Crea sito

Pasta alla carbonara

Quella sulla Pasta alla carbonara è una diatrìba che ancora oggi continua e che, credo proprio, non finirà mai. C’è chi sostiene che ci va la pancetta, chi, invece, asserisce che è il guanciale l’ingrediente giusto. Io la preparo sia con l’uno, che con l’altro ingrediente e devo dire che a casa mia ci lecchiamo sempre i baffi. La Pasta alla carbonara è, comunque, e rimarrà sempre un primo piatto tipico italiano di una bontà indiscussa. Venite nella mia cucina per vedere come la preparo io!

verticale
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 320 g Spaghetti
  • 150-200 g Guanciale
  • 4 Tuorli
  • 70 g Pecorino
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero

Preparazione

  1. Passiamo ora alla preparazione della Pasta alla carbonara. Cominciare col mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e aspettare che arrivi a bollore. Tagliare il guanciale a cubetti molto piccoli.

     

  2. Lasciare rosolare il guanciale a fuoco medio dentro una padella antiaderente, facendo attenzione a non brucialo. Il grasso dovrà diventare trasparente, mentre la carne dovrà apparire leggermente rosolata.

  3. Buttare la pasta in pentola e cuocerla, mescolando spesso per non farla attaccare. Mentre la pasta cuoce, sgusciare le uova e mettere i tuorli dentro una ciotolina, sbattendoli un po’ con l’aiuto di una forchetta.

  4. Aggiungere ai tuorli poco più della metà del pecorino, il pepe nero e continuare a sbattere, unendo anche qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta per renderli più fluidi. Mescolare ancora.

  5. Scolare la pasta al dente e buttarla direttamente nella padella dove era stato messo il guanciale a rosolare. Fare saltare la pasta per qualche istante, quindi spegnere il fuoco. Aggiungere ora i tuorli e il formaggio e continuare a mantecare.

  6. Se la pasta dovesse risultare troppo asciutta, aggiungere qualche cucchiaio di acqua di cottura. Impiattare e servire, dopo aver insaporito con il pecorino rimanente.

    La Pasta alla carbonara è pronta. Buon appetito!

CONSIGLI

Potete sostituire il guanciale con la pancetta.

Se il pecorino non è gradito, lo si può sostituire con il parmigiano.

Potete anche leggere: GNOCCHI CREMOSI GORGONZOLA E PANCETTA  TROFIE CREMOSE AL GORGONZOLA CARCIOFI E PISELLI  TIMBALLO DI RISO PANCETTA E PISELLI  RISOTTO CON ZUCCA SAPORITO  RISOTTO CON PANCETTA E SPINACI SU CROSTA DI PARMIGIANO  PASTA CON PANCETTA E BESCIAMELLA 

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook ANNAMARIA TRA FORNO E FORNELLI , per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Se volete cliccate QUI e poi mettete MI PIACE.

Annamaria tra forno e fornelli è anche su G+ Pinterest  Twitter Instagram seguitemi numerosi. 

GRAZIE PER L’ATTENZIONE E BUONA NAVIGAZIONE  :)

 

 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

30 Risposte a “Pasta alla carbonara”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.