Crea sito

Panettone con uvetta e canditi

Panettone con uvetta e canditi Si dice che non c’è Natale senza panettone e oggi, per accontentare i gusti di tutti se ne preparano diverse varianti.panettone con uvetta e canditi

 

Panettone con uvetta e canditi

E ora ecco gli ingredienti e i passaggi per preparare il Panettone con uvetta e canditi.

1° impasto:

  • 70 g di farina manitoba
  • 30 g di acqua di acqua tiepida
  • 8 g di lievito di birra

Per la biga, impastare la farina ,il lievito e l’acqua, coprire con pellicola e lasciare lievitare fino al raddoppio. panettone con uvetta e canditi 2

2° impasto:

  • 90 g di farina manitoba
  • 60 g di farina 00
  • la biga preparata precedentemente
  • 2 tuorli
  • 50 g di zucchero
  • 6 g di lievito di birra
  • 40 g di burro

Impastare la biga con la farina, il lievito e le uova, aggiungere lo zucchero e il burro morbido a pezzetti.panettone con uvetta e canditi 3 Mettere il panetto dentro una ciotola, coprire con pellicola e avvolgere con una coperta, fino al raddoppio.panettone con uvetta e canditi 4 3° impasto:

  • 180 g di farina manitoba
  • 120 g di farina 00
  • 130 g di zucchero
  • 2 uova intere
  •  2 tuorli
  • 100 g di burro
  • 10 g di miele
  • 4 g di sale
  • 150 g di uvetta fatta rinvenire in acqua tiepida
  • 100 g di canditi

Al secondo impasto aggiungere la farina, le uova e il miele.

Quando si sarà ben amalgamato, aggiungere i tuorli e lasciarli assorbire bene,quindi unire lo zucchero, il sale e, alla fine il burro morbido a pezzetti.

Unire anche i canditi e l’uvetta asciugata.

Lavorare l’impasto ancora per qualche, quindi metterlo nello stampo, coprire con pellicola e lasciare lievitare tutta la notte, in un luogo privo di spifferi quale può essere il forno spento e magari con la luce accesa.panettone con uvetta e canditi 5

Al momento di infornare, fare un taglio a croce sul panettone e mettere una noce di burro al centro.panettone con uvetta e canditi 6

Cuocere a 180° per 45 minuti circa, facendo la prova stecchino a fine cottura.

Una volto cotto, infilzare il panettone dalla parte del fondo con degli aghi da lana e metterlo a testa in giù, senza far toccare il fondo, dentro una pentola capiente, in modo da non farlo collassare. Consumarlo l’indomani.panettone con uvetta e canditi 1

Il Panettone con uvetta e canditi è pronto Buon Natale a tutti!

 

 

 

 

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

23 Risposte a “Panettone con uvetta e canditi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.