Crocchette di patate

Le Crocchette di patate sono una delle tante e golosissime ricette che si preparano con questo ingrediente. Adatti da presentare come antipasto, finger food o per accompagnare dei secondi piatti, le Crocchette di patate sono un classico della nostra cucina. Bastano pochi ingredienti e semplici accorgimenti, per ottenere delle crocchette perfette e golose. Si servono calde per poter gustare a pieno la croccantezza della panatura e la morbidezza del loro interno. Ma andiamo a vedere come prepararle assieme.

verticale
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    45 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Patate 600 g
  • Parmigiano reggiano 4 cucchiai
  • Uova 1
  • Tuorli 1
  • Sale q.b.
  • Pepe 1 pizzico
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Noce moscata pizzico
  • Pangrattato (se necessario) q.b.
  • Olio di semi di girasole 500 ml
  • Farina q.b.

Preparazione

  1. Passiamo ora alla preparazione delle Crocchette di patate. Per realizzare questa ricetta, sono particolarmente indicate le patate rosse, ma se non riuscite a trovarle potete tranquillamente utilizzare le patate a pasta gialla, meglio se vecchie, perché più asciutte.

  2. Scegliere le patate tutte della stessa grandezza per avere una cottura uniforme, lavarle e metterle in una pentola con dell’acqua fredda, quindi cuocere, fino a quando risulteranno tenere, controllandone la cottura infilzandole con una forchetta.

  3. Scolare le patate, spellarle e passarle allo schiacciapatate. Per asciugare ulteriormente l’umidità presente, metterle in un tegame sul fuoco e girale per qualche minuto. Lasciare raffreddare.

  4. In una ciotola, mettere le patate schiacciate, aggiungere l’uovo ed il tuorlo, il parmigiano, il sale, il pepe, la noce moscata, ed il prezzemolo sminuzzato. Impastare il tutto e, se dovesse risultare un po’ molliccio, aggiungere poco pangrattato. L’impasto dovrà, comunque, rimanere morbido.

  5. Spargere della farina su un piano, prelevare un mucchietto di impasto e allungarlo, come se si facesse un grissino grosso un paio di centimetri.e mezzo. Tagliare a pezzi lunghi di circa 6 centimetri e passarli nel pangrattato, sistemandoli, man mano su di un piatto, senza sovrapporli.

  6. collage

    Versare ora l’olio in una padella piccola e a bordi alti e lasciare scaldare bene, testandone la temperatura con un pizzico di pangrattato, se sfrigola è pronto. Immergervi le crocchette poche alla volta, per non far raffreddare l’olio. Lasciare cuocere fino a doratura. Scolarle con una schiumarola e sistemarle in un un piatto con della carta assorbente per perdere l’unto di frittura.

    Servire le Crocchette di patate calde. Buon appetito!

CONSIGLI

Potete anche leggere: POLPETTE DI PATATE  MEDAGLIONI DI PATATE CON PROSCIUTTO E MOZZARELLA  ROTOLO DI PATATE FARCITO  POLPETTE DI TONNO E PATATE

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook ANNAMARIA TRA FORNO E FORNELLI , per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Se volete cliccate QUI e poi mettete MI PIACE.

Annamaria tra forno e fornelli è anche su G+ Pinterest  Twitter Instagram seguitemi numerosi. 

GRAZIE PER L’ATTENZIONE E BUONA NAVIGAZIONE  :)

Antipasti, Ricette salate, secondi e contorni

Informazioni su Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Precedente Sfinci ripiene di crema Successivo Pasta con crema di tonno e olive

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.