Crea sito

Calamarata con pesce spada e melanzane

Buongiorno amiche, oggi prepareremo la Calamarata con pesce spada e melanzane. Questo primo piatto  semplicissimo oltre che veloce, basta avere sotto mano tutti gli ingredienti. Per preparare questo piatto basterà una padella e una pentola per cuocere la pasta. Siete pronte a prepararla insieme?  Laviamoci le mani, mettiamoci il grembiule e rechiamoci nella mia cucina.

Calamarata con pesce spada e melanzane

Ingredienti per 6 persone:

250 g di pasta del tipo calamarata
500 g di pesce spada a fette
250 g di pomodori
1 melanzana media
foglie di menta q.b.
1 spicchio di aglio
basilico  qualche foglia
1 cucchiaino di capperi
mezzo bicchiere di vino bianco
olio e.v.o qb
sale e pape q.b.
Preparazione:
Lavare e pulire la melanzane tagliare a fette di circa 1 cm poi ridurre le fette a cubetti dello stesso spessore. (Se volete un sapore più deciso potete lasciare la buccia, nella mia ricetta ho preferito toglierla). Mettere da parte. Proseguire tagliando a metà i pomodori, eliminare dal pesce spada la lisca centrale la pelle, poi ridurre a cubetti. Mettere in una padella dell’olio, (basta coprire solo la base) aggiungere la menta e far soffriggere a fuoco lento, aggiungere a questo punto le melanzane, aggiungere sale e pepe.
Coprire con un coperchio e lasciare cucinare per circa 4-5 minuti a fuoco medio. Girare, spegnere il fuoco quando la melanzana risulterà appassita, mettere da parte.

Nella stessa padella in cui abbiamo cucinato le melanzane, (senza lavarla) mettere un filo d’olio, lo spicchio d’ aglio in camicia, fare soffriggere per qualche minuto.
Aggiungere i pomodorini e appena questi cominceranno a rilasciare il loro liquido di vegetazione aggiungere il pesce spada, mescolare bene. Eliminare lo spicchio d’aglio, salare e pepare,e coprire con un coperchio e lasciare cucinare per circa 5-8 min.
A questo punto aggiungere il vino e lasciare evaporare a fuoco moderato. Quando il vino sarà del tutto evaporato, aggiungere i capperi, coprire e lasciare cucinare per altri 10 min. Nel frattempo che il pece spada cuoce, mettere a bollire l’acqua per la pasta.
Quando questa avrà raggiunto il bollore calare la pasta e far cucinare. Scodellare la pasta un paio di minuti prima della sua cottura, perchè dovrà terminarla in padella con il pesce spada. A questo punto una volta aggiunta la pasta nel pesce aggiungere le melanzane, mescolare e aggiungere un mestolo di acqua di cottura della pasta, (in questo modo si creerà una cremina gustosa). Coprire la padella per far in modo che la pasta possa cuocere perfettamente. A fuoco spento aggiungere il basilico. Impiattare e servire subito.