Crea sito

Impanata di seppie.

Impanata di seppie

L’impanata o “mpnatadi seppie è di chiara origine spagnola in quanto derivazione delle iberiche «empanadas». Le «impanate» generalmente sono legate a ben precisi periodi dell’anno. Quelle più diffuse sono le impanate di pollo (o tacchino) o di Agnello che si preparano nel periodo Pasquale.
Molto nota e conosciuta nella zona del ragusano, è la impanata di Seppie, che si prepara solitamente per il periodo Natalizio e per la festa di San Giuseppe a Scicli. Ma l’impanata ripiena con le seppie si prepara in particolar modo a Donnalucata, una piccola borgata marinara a pochi chilometri da Scicli dove ogni anno si tiene la Sagra delle Seppie.
Questa impanata prevede un insolito ripieno a base di seppie cotte in umido in un soffritto di aglio, prezzemolo e salsa di pomodoro. Le seppie ed il loro sugo, poi, condiranno gli spaghetti e il tutto sarà il ripieno della impanata.

Durante la manifestazione che si tiene solitamente ogni anno alle porte della Primavera, nel mese di Marzo l’impanata insieme alle scacce con le seppie non mancano mai insieme alla pasta condita con il nero di seppie, le seppie ripiene e ad altre prelibatezze a base di questo mollusco.

L’ Impanata è molto simile alla scaccia ragusana , ha lo stesso impasto ma la forma ricorda più una torta salata in quanto è di forma circolare. L’impanata di seppie è certamente più buona con il pesce fresco ma se non avete alternative, utilizzate pure quelle surgelate.
Vi lascio di seguito la ricetta di famiglia, sentirete che bontà.

Impanata di seppie
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’impasto della impanata di seppie.

Vi lascio di seguito gli ingredienti e il procedimento della ricetta di Famiglia.
  • 500 gFarina di semola rimacinata
  • 250 mlAcqua
  • 12 gLievito di birra fresco
  • 4 cucchiaiOlio di oliva
  • 1 pizzicosale
  • 50 gStrutto
  • 1.500 kgSeppie già pulite
  • 250 gSpaghettini n 5
  • 200 gSalsa di pomodoro già pronta
  • 2 spicchiAglio
  • q.b.Prezzemolo
  • 200 gPan grattato
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Pepe nero in grani

Strumenti per la preparazione dell’impanata

  • 1 Spianatoia
  • 1 Mattarello
  • 1 Coltello
  • 1 Ciotola
  • 1 Teglia rotonda diametro 24 cm
  • Carta forno

Preparazione dell’Impanata

Nella ricetta di famiglia condiamo l’impanata con il pesce a crudo ma c’è chi usa fare rosolare le seppie in una padella con uno spicchio di aglio e un filo di olio e successivamente condire l’impanata.
  1. Per preparare le vostra impanata per prima cosa disponete sulla vostra spianatoia la farina setacciata. Fate al centro un buco e sciogliete il lievito, con un poco di acqua tiepida leggermente salata. ( il sale va sciolto nell’acqua )

  2. Impastate energicamente con le mani, aggiungendo ancora acqua al fabbisogno. Lavorate l’impasto ed unite lo strutto, fino a farlo assorbire tutto e fino a quando, l’impasto non risulterà ben liscio e di giusta morbidezza. Allargate e bucherellate con le dita ed unite l’olio di oliva. Continuate ad impastare fino a farlo assorbire del tutto al vostro impasto.

  3. Con l’impasto ottenuto, formate ora due panetti, grossi quanto un pugno della vostra mano. Fateli riposare per trenta minuti circa, coperte da un canovaccio.

  4. spaghettini

    Per prima cosa cuocete gli spaghettini. Scolateli al dente e conditeli con la salsa di pomodoro e metteteli da parte.

  5. seppie

    Pulite le seppie, se vi risulta difficile fatelo fare alla vostra pescheria di fiducia. Attenti a non rompere la sacca contenente il nero delle seppie.

  6. seppie condite

    Sciacquatele per bene sotto l’acqua corrente e tamponatele con della carta assorbente. Tagliatele a tocchetti. Mettetele in un contenitore e conditele con l’aglio, prezzemolo tritato finemente, olio di oliva , sale e se lo gradite del pepe nero, macinato al momento.

  7. pasta per la Impanata

    Stendete la vostra pasta a mano con l’aiuto di un mattarello o con la pasta per la macchina apposita. Ricavatene due dischi. Se vi riesce difficile aiutatevi ritagliandola con l’aiuto di un piatto, a forma circolare. Il disco di pasta che vi servirà per la base, stendetelo leggermente più spesso e l’altro che vi servirà per la copertura stendetelo leggermente più sottile.

  8. Impanata preparazione

    Prendete un disco di pasta e iniziate a condirlo. Ungetelo dapprima con un filo di olio e mettete sopra una spolverata di pangrattato abbrustolito.

  9. spaghettini al pomodoro

    Disponete sopra il pan grattato gli spaghettini al pomodoro, facendo attenzione a lasciare un cm tutto intorno vuoto.

  10. Impanata di seppie

    A questo punto adagiate sopra le seppie ed unite qualche cucchiaiata di salsa di pomodoro.

  11. Impanata di seppie

    Ricoprite con l’altro disco di pasta. Con l’aiuto del pollice e dell’indice sigillate i bordi della Impanata e rifinite per chiudere bene con il bordino, detto “rieficu”, una sorta di cordoncino che servirà a sigillare bene l’impanata per evitare la fuoriuscita de condimento.

  12. impanata di seppie

    Accendete il forno a 200° . Trasferite la vostra impanata in una teglia e con i rebbi di una forchetta, bucherellate la superficie. Passate un filo d’olio ed infornate per circa trentacinque -quaranta minuti la vostra Impanata di seppie.

  13. impanata di seppie

    Servite la vostra Impanata di seppie ancora tiepida.Buon appetito.

    Barbara.

Consigli

L’impanata di seppie può considerarsi un piatto unico. Si può consumare sia tiepida che fredda.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Fantasia in Cucina

La mia passione per la cucina e il buon cibo è nata grazie al mio lavoro e ai miei viaggi. Ho iniziato sin da piccola a raccogliere le ricette di tutto ciò che mi piaceva mangiare e poi ho iniziato anche a fotografare i piatti più riusciti. Cucino, fotografo mangio e do' sempre volentieri consigli ai miei amici per ricette sfiziose e sui posti dove andare a mangiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.