Crea sito

Torta di zucca e amaretti

La Torta dolce di zucca e amaretti è un dolce semplice, soffice come una nuvola, senza burro, veloce da preparare, a base di zucca e amaretti. Ve lo dico subito: è stratosferica, di una morbidezza incredibile! E non vi dico il profumo che sprigionava mentre era in forno!

Mai avrei pensato di preparare una torta di zucca gialla! Me l’avete chiesto sulla pagina e mi sono data da fare! Ho realizzato la Torta dolce di zucca e amaretti come fosse una torta di carote o una torta dolce di zucchine, utilizzando comodamente la zucca cruda frullata senza doverla asciugare in forno.

Alla torta di zucca soffice e semplice ho aggiunto gli amaretti, che danno sempre buon gusto e poi si sa che zucca e amaretti vanno a nozze! Vi assicuro che questo dolce è meraviglioso. Mio marito, che proprio non sopporta la zucca, se n’è mangiato due fette! Una morbidezza che mi ha davvero stupita!

Ecco la ricetta della Torta di zucca e amaretti.

Torta dolce di zucca e amaretti semplice, soffice, morbidissima

Torta dolce di zucca e amaretti semplice, soffice, morbidissima
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 50 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 12 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

Tortiera apribile da 24 cm

  • 250 g Zucca
  • 200 g Farina
  • 180 g Zucchero
  • 120 ml Olio di semi (girasole, arachide)
  • 100 g Amaretti
  • 3 Uova medie
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico Sale
  • q.b. Zucchero a velo (per decorare)

Preparazione

  1. Ci metterete davvero poco a preparare la Torta di zucca dolce. L’impasto è comodo e veloce.

  2. Accendete il forno a 180°C 

    Mettete in un mixer gli amaretti e frullateli brevemente fino a polverizzarli.

  3. Pulite la zucca, eliminate i fili interni, i semi e la buccia. Tagliate prima a fette, poi a pezzi più piccoli. Mettete la zucca in un robot da cucina e con la lama riducete a crema. Poi aggiungete l’olio di semi e frullate nuovamente. Tenete da parte. (Aggiungete l’olio dopo averla frullata un pochino, se no vi schizza dappertutto, come è successo a me).

  4. Con le fruste elettriche o nella planetaria, montate le uova con lo zucchero, poi aggiungete la farina setacciata con il lievito, la polvere di amaretti, la zucca gialla ridotta a crema e il pizzico di sale. Frullate con le fruste elettriche fino ad amalgamare il composto.

  5. Bagnate e strizzate un foglio di carta da forno e rivestite una tortiera da 24 cm di diametro.

  6. Versate il composto all’interno della tortiera e infornate la vostra torta di zucca dolce nel forno statico preriscaldato a 180°C per ca. 50 minuti. Fate la prova stecchino e controllate che sia cotta, soprattutto al centro.

  7. Gli ultimi 10 minuti coprite con un foglio di carta stagnola per non far scurire troppo la superficie.

  8. Una volta pronta e raffreddata, estraete la Torta di zucca e amaretti dallo stampo con la sua carta da forno, passate un coltello sotto la base per staccare la carta e appoggiatela sul piatto da portata. Cospargete con lo zucchero a velo e buon appetito!

  9. Torta dolce di zucca e amaretti: conservazione

    La Torta zucca e amaretti si conserva a temperatura ambiente per 3-4 giorni coperta con carta stagnola o pellicola trasparente. Rimane soffice e morbida per giorni.

    Torta dolce di zucca e amaretti semplice, soffice, morbidissima

Leyla consiglia…

Non vi piace la Torta di zucca con amaretti ? Potete sostituirli con la stessa quantità di farina di mandorle. Il procedimento è lo stesso. Ma, se posso, l’abbinamento zucca e amaretti è davvero speciale!

Potete aggiungere all’impasto anche 80 g di gocce di cioccolato, per una versione ancora più ricca e golosa!

Da provare anche:

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

6 Risposte a “Torta di zucca e amaretti”

  1. Ciao Leyla!
    Ho provato la torta di zucca e amaretti, incuriosita da questa particolare combinazione e devo ammettere che è veramente buona e morbidissima, dal gusto particolare…
    Per arricchirla, ho aggiunto anche le gocce di cioccolato, come da te suggerito.
    Ti ringrazio, come sempre, per le tue infallibili ricette…Un abbraccio!
    Fausta

    1. Grazie Fausta, sono davvero contenta che ti sia piaciuta! Grazie a te che ti lasci incuriosire! Un abbraccio, Leyla

  2. E’ uguale alla ricetta della torta di carote, vero? Posso sostituire il burro all’olio o cambia di molto il gusto?. Ciao, grazie

    1. Ciao Immacolata, si sono molto simili. Con l’olio l’impasto viene meno pesante e quindi più soffice. Sicuramente hai una resa migliore con l’olio rispetto al burro. Se preferisci usare il burro, puoi utilizzarlo da fuso nella stessa quantità. Io ti consiglio di utilizzare la ricetta com’è: è davvero meravigliosa! Fammi sapere, Leyla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.