Torta di mele e amaretti

Era tanto che volevo farvi conoscere la ricetta della Torta di mele e amaretti ! Una torta morbidissima e soffice, dal sapore davvero unico. Davvero gustosa, dovrete fare sicuramente il bis !

La Torta di mele e amaretti è assolutamente speciale e ve la consiglio proprio. Appena l’ho vista sul Forum di Cookaround me la sono segnata e finalmente oggi l’ho fatta ! Tutta la famiglia ne è andata pazza. Perfetta a colazione, ma anche per merenda !

Ecco la ricetta della Torta di mele e amaretti:

Torta di mele e amaretti Dulcisss in forno by Leyla

INGREDIENTI (tortiera da 24-26 cm)

300 g di farina
200 g di burro morbido
200 g di zucchero a velo setacciato
3 uova
150 g di amaretti sbriciolati
3 mele golden piccole
scorza di 1 limone
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito per dolci

Torta di mele e amaretti Dulcisss in forno by Leyla

Preparazione della Torta di mele e amaretti – Dolci con le mele – Dolci con amaretti 

Estraete il burro dal frigo 1 oretta prima della preparazione, in modo che diventi morbido.

Con le fruste elettriche o nella planetaria (frusta K o a foglia) lavorate il burro a crema. Aggiungete lo zucchero a velo, il pizzico di sale, la scorza grattugiata di un limone e 1 uovo alla volta, alternando con la farina setacciata con il lievito.

Estraete il composto dalle fruste e aggiungete metà degli amaretti sbriciolati grossolanamente (io li metto in un sacchetto gelo e poi uso il batticarne) e i dadini di 2 mele.

Accendete il forno a 180°

Preparate lo stampo imburrato e infarinato. Potete utilizzarlo del diametro di 24 cm se volete la Torta di mele e amaretti più alta oppure del diametro di 26 cm, se la volete non troppo alta.

Torta di mele e amaretti Dulcisss in forno by Leyla

Mettete tutto l’impasto all’interno della tortiera. Distribuite sulla superficie i dadini dell’altra mela e la metà degli amaretti sbriciolati avanzati. Infornate a 180° per ca. 50-55 minuti e fate la prova stecchino. Per la tortiera da 26 cm, iniziate a controllare dopo i 35 minuti di cottura.

Torta di mele e amaretti Dulcisss in forno by Leyla

Una volta pronta, estraetela e fatela raffreddare. Poi cospargete la vostra Torta di mele e amaretti con lo zucchero a velo e servite ! Sentirete che gusto ! 🙂

Da non perdere lo SPECIALE DOLCI CON LE MELE !

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina facebook.

Precedente Omelette di pan di spagna alla panna e frutta Successivo Omelette di pan di spagna panna e nutella

12 commenti su “Torta di mele e amaretti

  1. Claudio CN il said:

    Buongiorno, da tempo seguo il tuo blog e sperimentato con successo molte delle tue ricette, per quanto riguarda la torte con mele e amaretti, in passato ne avevo già fatte con risultati positivi, quello che trovo un’ottima idea sono gli amaretti sbriciolati sopra la torta,
    Dovevo provare questa alternativa, quindi ho seguito le tue dosi riducendo solo la quantità di zucchero che assieme agli amaretti mi sembrava potesse donare troppa dolcezza all’impasto finale.
    Il risultato è stato strepitoso, in particolare i dadini di mela sulla superficie hanno consentito di ammorbidire gli amaretti posti sopra creando in cottura solo la superficie croccantina, quasi caramellata e appena sotto uno strato morbidissimo come peraltro è altrettanto morbida la torta.
    Inoltre, come faccio per molte delle mie torte la ho cotta per 8 minuti nel microonde con la funzione “crisp” (cioe microonde combinate con il grill) e la tortiera crisp, cottura perfetta.

    • Dulcisss in forno il said:

      Ma che bello leggere queste cose Claudio ! Grazie di cuore per avermi scritto e aver lasciato questo commento. Anch’io personalmente adoro questa torta ! Ma, toglimi una curiosità ! L’hai cotta interamente nel microonde ? Leyla

      • Claudio CN il said:

        No, non cotta interamente a microonde ma con circa metà potenza del microonde assieme al grill.
        Avendo eleminato il classico forno statico per questioni di spazio, ci siamo dovuti adattare a sfruttare il forno a microonde combinato che già avevamo.
        Questo forno mi permette di sfruttare le microonde combinate con il ventilato e il grill in varie opzioni.
        Dunque … usando i piatti e le tortiere dedicate alla funzione “crisp” si riesce ad ottenere un prodotto cotto in meno tempo e allo stesso tempo dorato sia sotto, lateralmente che in superficie.
        Semplicemente la funzione crisp combina le microonde con il grill.
        Con quel forno, sfruttando di volta in volta la tipologia di cottura più appropriata: microonde o ventilato o grill oppure in conbinazione ci cucino quasi di tutto, dal pane ai dolci compresi i grandi lievitati come il panettone e anche alcuni piatti di carne tipo arrosti e roast beef all’inglese.
        L’unico handicap è che il volume interno è inferiore rispetto al forno tradizionale.

        • Dulcisss in forno il said:

          Grazie Cladio ! Davvero interessante !! Proverò anch’io… dato che il mio microonde ha anche la funzione crisp ! 😉 Grazie per le informazioni, sei stato davvero esaustivo ! Leyla

  2. Wow che bontà amica bella 🙂 Anche mia mamma ne fece una tempo fa con gl iamaretti ed il risultato fu strepitoso 🙂 Immagino quanto sia buona la tua!

  3. Melchiorre il said:

    Stasera sto provando a farla! Fra gli ingredienti c’é anche un pizzico di sale, ma poi nel procedimento non c’é traccia. Quando si mette? Forse quando si mettono le uova?
    Sono sicuro che sarà lo stesso ottima. Grazie!
    Melchiorre

  4. Cristina il said:

    Buonissimaaaaaaaaa!!! La segno nel mio ricettario!
    Unica cosa, temo che il mio forno inizi a perdere colpi: ci ha messo un’ora e mezza per cuocersi!

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Cristina, mmmh! Può essere. Questa torta di solito non ha problemi a cuocersi perfettamente. Comunque sono contenta ti sia piaciuta! ^_^ Leyla

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.