Panatura croccante per pesce, pollo, carne e verdure

La panatura croccante per pesce, pollo, carne e verdure al forno è un mix a base di pangrattato, parmigiano e aromi per preparare una panatura perfetta anche in forno, in 5 minuti. Rispetto alla panatura classica di solo pangrattato, la panatura croccante con parmigiano e aromi, darà la giusta croccantezza al piatto e tanto profumo in più, soprattutto se la cottura avviene in forno. La ricetta della panatura croccante è perfetta come:

  • panatura per pesce
  • panatura per carne
  • panatura per cotolette
  • panatura croccante per pollo al forno
  • panatura croccante per verdure (melanzane, zucchine, ecc..)

Io la uso specialmente per creare una impanatura croccante o delle cotolette sfiziose anche in forno. E si sa che ciò che è impanato è sempre più buono. Nessun riesce a resistere alla crosticina croccante in superficie. Non per questo quello che si prepara deve essere per forza fritto. Ovviamente si può utilizzare anche come impanatura nel caso di fritto in padella.

Ecco la ricetta della Panatura croccante.

Panatura croccante per pesce, pollo, carne e verdure al forno o in padella

Panatura croccante per pesce, pollo, carne e verdure
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Pangrattato 200 g
  • Parmigiano reggiano 50 g
  • Aromi (Prezzemolo, origano) 20 g
  • Olio extravergine d’oliva 25 ml
  • Sale 1 pizzico

Preparazione

  1. La panatura croccante è composta da pangrattato, parmigiano, aromi misti, olio extravergine di oliva e sale. Grazie a questo mix sfizioso, potrete impanare quello che preferite.

  2. Potete utilizzare il pane grattugiato oppure potete prepararvi il pangrattato fatto in casa, semplicemente tagliando a dadini il pane raffermo (togliendo via la crosta esterna) e frullandolo in un mixer o in un frullatore. Se rimane qualche briciolina un po’ più grande è lo stesso.

  3. Mettete in una scodella il pangrattato e aggiungete il parmigiano grattugiato, gli aromi secchi o freschi e tritati, l’olio extravergine di oliva e un pizzico di sale.

  4. Mescolate il tutto e la vostra panatura croccante è pronta! Potete utilizzarla subito oppure conservarla in un vasetto chiuso ermeticamente, fino ad una settimana (meglio conservarlo in frigorifero).

  5. Panatura croccante: gli aromi

    Potete cambiare gli aromi in base a cosa dovrete impanare:

    Per il pesce utilizzo principalmente il prezzemolo che frullo insieme ad uno spicchio di aglio come ho fatto per gli Spiedini di gamberi al forno. La panatura è perfetta per preparare anche il pesce impanato al forno, utilizzando merluzzo o sogliola o salmone. Potete anche aggiungere della scorza di limone alla vostra panatura croccante per dare un tocco più profumato al pesce al forno.

    Leggi la ricetta degli Anelli di calamari al forno.

  6. Per il pollo o carne bianca utilizzo salvia e rosmarino, mentre per la carne rossa utilizzo timo, rosmarino o maggiorana.

    Leggi la ricetta dei Bocconcini di pollo impanati leggeri, non fritti.

  7. Per le verdure utilizzo principalmente origano e prezzemolo che regalano un tocco mediterraneo a tutte le verdure, come ho fatto con le verdure gratinate al forno miste.

  8. Come utilizzare la panatura croccante

    Potete impanare la carne o il pollo passando prima la fettina nell’uovo sbattuto e poi facendo aderire bene la panatura su entrambi i lati della carne. Una volta pronta potete friggerla nell’olio di semi caldo (leggi la ricetta del petto di pollo impanato) oppure in forno a 190° per ca. 20 minuti, irrorata di un filo di olio prima di essere infornata. Il petto di pollo dovrà cuocere ca. 5 minuti in più. Potete passare la fettina di carne anche nella farina, come nel caso della ricetta della Wiener Schnitzel o cotoletta viennese.

  9. Per una panatura ancora più croccante, aggiungete un cucchiaio di olio all’uovo sbattuto!

    Per il pesce preferisco passarlo invece solo nell’albume d’uovo sbattuto e poi nella panatura croccante. Si può friggere nell’olio oppure fare in forno a 180° per ca. 35-40 minuti, irrorando la superficie con un filo di olio.

    Per una panatura perfetta in padella, al posto dell’olio di semi potete utilizzare il burro chiarificato, che ha un punto di fumo più alto rispetto all’olio di semi (in caso di frittura in padella).

  10. Per le verdure impanate al forno passo la verdura prima nella farina poi nell’uovo sbattuto e poi nella panatura e inforno a 200° per ca. 15-20 minuti, irrorando la superficie con dell’olio di oliva (come per l’impanatura delle melanzane al forno). Per le verdure gratinate al forno spennello solo con poco olio e poi spolvero la superficie di panatura croccante.

    Leggi anche la ricetta delle Cotolette di melanzane ripiene e delle Cotolette di zucchine ripiene.

  11. Impanatura senza uova

    Si può impanare anche senza uova ! Per esempio per il pollo mi piace farlo marinare per 30 minuti nel latte (così diventa anche morbidissimo, come per i Bocconcini di pollo impanati) e poi procedere con la panatura. Potete anche marinarlo nel succo di limone, diventerà delicato e profumatissimo. Potete creare una panatura senza uova, passando la carne in acqua e olio (200 ml di acqua con 2 cucchiai di olio) o in una pastella di farina e acqua con un pizzico di sale e poi procedere alla panatura croccante.

    Panatura croccante per pesce, pollo, carne e verdure

* * *

Penso di avervi detto tutto! 5 minuti e avrete una panatura croccante e perfetta per pesce, pollo, carne e verdure! Sentirete che impanature croccanti e che cotolette sfiziose, anche in forno!

Da provare anche il Petto di pollo al forno impanato con corn flakes.

Da non perdere anche lo speciale con tante Ricette facili e veloci con il petto di pollo.

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

Precedente Torta Pavlova Successivo Pasta al forno pomodoro e mozzarella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.