Bocconcini di pollo impanati

Bocconcini di pollo impanati, una ricetta veloce e leggera per dei petti di pollo in padella da leccarsi i baffi! I bocconcini di pollo sono croccanti fuori e morbidissimi dentro e vengono impanati con una panatura croccante senza uova e cotti in padella, ma non fritti (chiamati anche pollo sabbioso). Un’ottima alternativa alla classica cotoletta di pollo impanata e per chi non vuole friggere.

Per fare in modo che rimanessero morbidissimi, li ho fatti marinare nel latte. La preparazione è molto semplice e veloce. Oggi ho servito i Bocconcini di pollo impanati con piselli, in piatto unico. Un’accoppiata che piacerà a tutta la famiglia. Potrete comunque preparare i bocconcini di pollo in padella e scegliere il vostro contorno preferito, anche solo un’insalata. Ecco la ricetta dei Bocconcini di pollo impanati in padella.

Bocconcini di pollo impanati (leggeri, non fritti)

Bocconcini di pollo impanati
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per i petti di pollo

  • Petto di pollo 700 g
  • Pangrattato 140 g
  • Parmigiano reggiano 40 g
  • Prezzemolo 20 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Latte (per marinare il pollo) 200 ml

Per i piselli e pancetta

  • Piselli (granati) 600 g
  • Pancetta 100 g
  • Mezza Cipolla

Preparazione

  1. Tagliate i petti di pollo a pezzetti, eliminate eventuali parte grasse e nervetti e metteteli a marinare nel latte per 30 minuti. In questo modo diventeranno morbidissimi e saranno abbastanza bagnati per far attaccare la panatura senza utilizzare le uova.

    Bocconcini di pollo impanati: i petti di pollo
  2. A parte cucinate i piselli in padella con pancetta.

  3. Trascorso il tempo, scolate i bocconcini di pollo dal latte e adagiateli in una scodella. Aggiungete 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, il pangrattato, il parmigiano, il prezzemolo, una bella presa di sale e amalgamate il tutto con un cucchiaio, in modo da impanare perfettamente il pollo.

    Bocconcini di pollo impanati: la panatura
  4. In una padella piuttosto ampia, scaldate 2 cucchiai di olio extravergine di oliva.

  5. Quando è molto caldo, unite il pollo con il pangrattato. Mescolate continuamente con un mestolo di legno, in modo che i bocconcini di pollo diventino belli croccanti. Basteranno ca. 6 minuti. A fine cottura unite i piselli con pancetta, fateli saltare insieme per poco tempo e poi servite.

    Bocconcini di pollo impanati: la cottura in padella
  6. I vostri Bocconcini di pollo impanati sono pronti! Potete anche servirli con della salsa allo yogurt.

    Bocconcini di pollo impanati

Leyla consiglia…

Al posto del latte, potete marinare i petti di pollo a pezzetti nel succo di limone. Saranno morbidi e profumati (versione molto simile ai Bocconcini di pollo fritto).

Da provare anche:

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

Precedente Pasta frolla per crostata Successivo Frittole dolci: le frittelle veneziane di Carnevale

4 commenti su “Bocconcini di pollo impanati

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Duska. Non ti piace? Il latte li fa diventare morbidissimi, poi si scola ovviamente. Puoi usare anche succo di limone oppure 2 cucchiai di olio e poi aggiungere il pangrattato, ecc.. Leyla

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.