Crea sito

Torta di zucchine ligure

Oggi vi presento una ricetta della mia regione che preparo abitualmente per i pranzi i famiglia di tutti i giorni: la torta di zucchine ligure.
Una torta salata facile, genuina e saporita che si prepara con pochi e semplici ingredienti come zucchine, uova, formaggio ed erbe aromatiche. La base è pasta matta, una preparazione facilissima da preparare che nella cucina ligure è sempre stata presente per la preparazione di torte salate, come la famosa pasqualina. la torta di carciofi (de articiocche) o la torta verde.
Rispetto a quest’ultima differisce per ingredienti ed aspetto: la torta di zucchine ligure non è coperta con pasta matta ma ha solo la base, inoltre si prepara senza riso e non si devono necessariamente utilizzare le zucchine trombetta (quelle di Albenga, per intenderci).
Ovviamente esistono tante varianti ed è difficile, come per quasi tutte le ricette regionali, decretare la versione ufficiale. Questa che vi presento è la mia versione (di famiglia) preparata da generazioni. Ogni volta che la portiamo in tavola è sempre un successo e vi assicuro che tutti chiedono il bis!
La torta di zucchine ligure è perfetta come secondo piatto accompagnata da un contorno di verdure oppure è ottima come antipasto o aperitivo servita tagliata a piccoli pezzetti.
Vediamo insieme come prepararla.

Torta di zucchine ligure
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il ripieno

  • 4Zucchine (medie)
  • 1/2Cipolle
  • 250 gprescinseua (oppure ricotta o stracchino)
  • 2Uova
  • 30 gParmigiano Reggiano DOP
  • q.b.Timo
  • q.b.Maggiorana
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale fino
  • 1 pizzicoNoce moscata

Per la pasta matta

  • 160 gFarina Manitoba
  • 80 gAcqua (tiepida)
  • 1 cucchiainoOlio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicoSale fino

Strumenti

  • Forno
  • Carta forno
  • Mattarello
  • Spianatoia

Preparazione

  1. Lavate ed asciugate le zucchine, eliminate le due estremità e tagliate a rondelle.

    In una padella fate soffriggere la cipolla tritata con un cucchiaio d’olio.
    Aggiungete le zucchine tagliate a rondelle, mescolate di tanto in tanto e coprite con un coperchio lasciandole diventare morbide.

  2. A parte, in una scodella, sbattete le uova con un pizzico di sale, pepe e il parmigiano grattugiato. Poi aggiungete anche la prescinseua (o ricotta o stracchino) mescolando fino a creare una crema.

  3. Quando le zucchine saranno pronte e raffreddate, unitele alla crema di prescinseua e amalgamate bene. Unite infine timo e maggiorana freschi e tritati. Aggiungete un pizzico di noce moscata. Mescolate bene.

  4. Tirate la sfoglia sottilmente e rivestite una teglia da 24-26 cm di diametro con carta forno.

  5. Stendete la pasta matta nella teglia, rivoltando i bordi all’esterno.

  6. Versate all’interno la farcia  e livellate bene la superficie. Aggiungete un filo d’olio evo e ripiegate i bordi della pasta verso l’interno.

  7. Infornate a 180° per 35 minuti circa. Servite la torta di zucchine ligure fredda.

  8. Torta di zucchine ligure

Dani consiglia

La torta di zucchine ligure si conserva in frigorifero per 3 giorni. 

Potete sostituire la prescinsêua con ricotta, stracchino o crescenza.

Se siete di fretta potete sostituire la pasta matta con un rotolo di pasta brisé.

DANICUCINA SUI SOCIAL

Seguimi su Instagram e sulla mia pagina Facebook per rimanere sempre aggiornato su ricette, cucina ed eventi! Ti aspetto

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da daniele, DaniCucina

DANICUCINA. Ricette semplici, gustose e leggere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.