Crea sito

Crostatine al Pistacchio

Crostatine al Pistacchio. Si sa, i dolci al pistacchio sono una vera goduria e queste crostatine al pistacchio lo sono davvero! 😍 Dovete assolutamente provarle!
Sono facilissime da preparare e servono pochi ingredienti.
Per realizzare la pasta frolla ho utilizzato la mia ricetta super collaudata. E’ facilissima da fare e sembra quella di pasticceria! Frollosa e friabile ma che non si sbriciola, senza lievito, senza albumi, con burro freddo, zucchero a velo e un po’ di fecola. Segnatevi la ricetta perché merita davvero! ❤️
Tra parentesi, chi mi segue da tempo l’ha già provata per i Cobeletti liguri.
Per la farcia ho utilizzato una crema di pistacchi 100%, quindi non la crema spalmabile ma un vero e proprio burro di pistacchio purissimo, senza grassi o zuccheri aggiunti. A piacere si può anche zuccherare ma, per me, è perfetto così! Ovviamente potete utilizzare la crema che preferite: va benissimo anche la crema spalmabile al pistacchio del supermercato! C’è solo una differenza riguardo la cottura: la crema spalmabile andrà versata sulla frolla ancora da cuocere mentre la crema 100% andrà aggiunta solo all’ultimo e quindi si andrà a fare una cottura alla cieca.
Vediamo insieme come preparare le crostatine al pistacchio.

Crostatine al Pistacchio
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni3 crostatine
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 80 gfarina 00
  • 35 gfecola di patate
  • 1tuorlo
  • 65 gburro
  • 50 gzucchero a velo

Per decorare:

  • q.b.crema di pistacchi
  • q.b.granella di pistacchi

Strumenti

  • Stampino per crostatine
  • Bilancia
  • Mattarello per dolci, piccolo
  • Forno

Preparazione

  1. Crostatine al Pistacchio

    Prepariamo le crostatine al pistacchio!

  2. In una ciotola versiamo la farina setacciata, la facola e lo zucchero a velo. Mescoliamo bene poi trasferiamo su un piano da lavoro facendo la classica forma a forma di fontana.

  3. All’interno mettiamo il burro tagliato a cubetti (abbastanza freddo, tirato fuori dal frigo 5 minuti prima) e un tuorlo.

  4. Iniziamo a impastare con le mani, aggiungendo gradualmente la farina intorno.

  5. Quando otterremo un impasto liscio e omogeneo formiamo una palla e copriamo con pellicola. Lasciamo riposare in frigo per circa 20 minuti.

  6. A questo punto riprendiamo l’impasto e lo stendiamo sopra un foglio di carta forno con il mattarello ad un altezza di circa 8 millimetri.

  7. Con il coppapasta da 12cm ritagliamo un disco di frolla. Rimpastiamo la frolla avanzata fino ad ottenere 3 dischetti.

  8. Adagiamo i dischetti sopra lo stampo per crostatine, precedentemente imburrato e infarinato.

  9. Facciamo aderire bene la frolla allo stampo ed eliminiamo eventuali bordi in eccesso. Con un forchetta bucherelliamo bene tutta la superficie, anche i bordi laterali.

  10. Rimettiamo in frigo e facciamo riposare per altri 20 minuti.

  11. Nel frattempo riscaldiamo il forno a 180°C modalità statica.

  12. A questo punto, a seconda della crema al pistacchio che utilizzi, procedi così:

    – Se utilizzi la crema spalmabile: versa la crema sopra la frolla e inforna;

    – Se utilizzi la crema 100%: copri la frolla con un dischetto di carta forno e versa sopra i ceci secchi o delle biglie di vetro (per pasticceria) per fare la cottura alla cieca.

  13. Inforniamo nella parte media del forno e lasciamo cuocere per circa 25 minuti.

  14. Sforniamo e lasciamo raffreddare prima di sformare dallo stampo.

  15. Crostatine al Pistacchio

    Decoriamo con granella di pistacchi e qualche pistacchio al centro!

  16. Crostatine al Pistacchio

Note e Consigli

Le Crostatine al Pistacchio si conservano per 3-4 giorni in frigorifero.

SEGUIMI SUI SOCIAL ❤️👍🏻

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da daniele, DaniCucina

DANICUCINA. Ricette semplici, gustose e leggere!

Una risposta a “Crostatine al Pistacchio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.