Crea sito

Cobeletti Liguri (o Gobeletti) – pasticcini liguri

I cobeletti liguri (o gobeletti, a seconda della zona della Liguria) sono dei deliziosi pasticcini liguri a forma di “panettoncino” formati da un guscio di pasta frolla e farciti con confettura.
E’ difficile risalire alla maternità dei cobeletti, ad oggi diversi comuni se la contendono. Rapallo sembra essere la più qualificata e io li ho scoperti proprio lì grazie ad una pasticceria storica.
Nella “La Vera Cuciniera Genovese” (antico ricettario ligure del 1865) si possono leggere due versioni di cobeletti: una con marmellata e un’altra con crema, canditi, pinoli e pistacchi.
Io oggi vi presento quella con confettura realizzata seguendo la mia ricetta super collaudata della pasta frolla e con la mia confettura di albicocche fatta in casa. Per la ricetta della confettura cliccate QUI. Per altri dettagli/curiosità vi rimando alle note dell’articolo.
Vediamo insieme come preparare i cobeletti liguri.

Cobeletti Liguri (o Gobeletti) - pasticcini liguri
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaRegionale Italiana

Ingredienti

Note: potete sostituire il marsala con acqua di fior d’arancio, vino bianco o scorza di limone.

Per decorare

  • q.b.zucchero a velo

Strumenti

  • Stampino per cobeletti
  • Forno
  • Coppapasta

Preparazione

  1. Sul piano da lavoro mettete la farina e la facola a forma di fontana. All’interno mettete lo zucchero a velo con il burro tagliato a cubetti (tirato fuori dal frigo 5 minuti prima).

  2. Aggiungete al centro i tuorli delle uova, un cucchiaino di marsala (o le altre opzioni riportate sopra) e iniziate a impastare con le mani, aggiungendo gradualmente la farina intorno.

  3. Una volta ottenuto un impasto liscio ed omogeneo formate una palla e coprite con pellicola trasparente da cucina. Fate riposare in frigorifero per almeno mezzora.

  4. Trascorsa il tempo di riposo stendete l’impasto con il mattarello ad un’altezza di circa 8 mm.

  5. Ricavate con i coppapasta (6cm di diametro) dei dischetti per foderare gli stampi per i pasticcini liguri. Se non avete lo stampo originale potete utilizzare quello per dei comuni pasticcini. Tutti gli stampi devono essere imburrati e infarinati.

  6. Mettete i dischetti sopra agli stampini modellando poi la pasta frolla in modoche aderisca completamente agli stampini. Ritagliate gli eccessi.

  7. Bucherellate la base della pasta frolla con i rebbi di una forchetta.

  8. Mettete un cucchiaio abbondante di confettura di albicocche dentro ai cobeletti. Non riempiteli troppo per evitare la fuoriuscita di confettura durante la cottura.

  9. Rimpastate gli avanzi di pasta frolla per ricavare altri tondi (questa volta più piccoli per coprire i gobeletti).

  10. Coprite i pasticcini con i dischetti più piccoli facendo aderire bene i bordi per sigillare i cobeletti.

  11. Infornate i pasticcini liguri in forno statico preriscaldato a 170°C per circa 20 minuti.

  12. Cobeletti Liguri (o Gobeletti) - pasticcini liguri

    Una volta sfornati, lasciateli intiepidire e poi toglieteli dagli stampi. Quando saranno completamente freddi, spolverizzarli con lo zucchero a velo.

I Consigli di Dani

I Cobeletti Liguri (o Gobeletti) si conservano in una scatola di latta per 4-5 giorni.

Potete anche provarli con confettura di pere, di mele cotogne o con marmellata di kumquat.

Come già scritto sopra, esiste una variante con crema e canditi.

Provate anche: Canestrelli liguri di Torriglia

SEGUI DANICUCINA ❤️👍🏻

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da daniele, DaniCucina

DANICUCINA. Ricette semplici, gustose e leggere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.