Insalata di nervetti ricetta veneziana

L’ insalata di nervetti ricetta veneziana, quando ero piccola e mia madre li preparava ero sempre molto schifata  all’idea di mangiarli mi dava fastidio il fatto che nelle bistecche io li eliminavo e poi mi erano presentati come pasto. Poi crescendo ho voluto assaggiarli e devo dire che ne sono stata conquistata, non hanno un sapore ben preciso, anzi prendono il loro sapore dal condimento con cui vengono preparati. E’ un piatto tipico dei “bacari” veneziani e delle osterie di tutto il veneto. Nella cucina veneta molti piatti usano come ingrediente principale delle parti degli animali, poco pregiate e poco conosciute e le valorizzano molto. Ora in molti supermercati o nelle macellerie i nervetti vengono venduti anche pre cotti, riducono cosi’ i tempi di cottura che altrimenti sono molto lunghi.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook

Insalata di nervetti
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 500 g Nervetti
  • 1 Cipolla bianca
  • Succo di limone (o aceto)
  • Olio extravergine d’oliva
  • Prezzemolo
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Procediamo alla preparazione del’insalata di nervetti  Lavare accuratamente i nervetti sotto acqua corrente e mettili in una pentola capiente con dell’acqua, un pizzico di sale e il succo del mezzo limone o un cucchiaio d’aceto. Cuocerli per circa 3 ore se non sono quelli pre-cotti altrimenti bastano 20 minuti per quelli pre-cotti.

  2. Trascorso il tempo di cottura, scolarli e tagliarli a piccoli pezzi e metterli in una terrina. Pulire la cipolla e affettarla molto sottile, unirla ai nervetti. Mondare e lavare il prezzemolo, tritarlo finemente ed aggiungerlo anch’esso ai nervetti. mescolarli con cura e unire l’olio extra vergine d’oliva il pepe e regolare di sale.

  3. Mescolare bene in modo che il tutto si amalgami bene e coprirli con della pellicola trasparente, fare riposare per un paio d’ore prima di servire l’insalata di nervetti, tiepida o fredda.

Dove mi trovi?

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornata sulle mie novità

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Instagram Twitter Google+ Pinterest

Segui il mio canale Youtube e iscriviti

Ti puoi iscrivere al nuovo canale Telegram

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto.

Senza categoria
Precedente Melanzane al funghetto light Successivo Spatzle ricetta tirolese con panna e speck

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.