Spatzle ricetta tirolese con panna e speck

Spatzle ricetta tirolese con panna e speck. Gli spatzle sono dei gnocchetti con una forma irregolare, vengono preparati con pochi ingredienti come, farina uova e acqua, a volte come nel mio caso vengono inseriti gli spinaci all’impasto per renderli verdi. A seconda delle zone di provenienza vengono e dalla forma prendono nomi diversi, ma generalmente i più conosciuti sono questi fatti con un attrezzo simile ad una grattugia o ad uno schiacciapatate, viene inserito l’impasto che non è solido e compatto e quando passa per i fori viene subito tagliato e colato in acqua bollente, formando così questa forma simile ad una goccia. Se non  avete l’attrezzo potete usare lo schiaccia patate oppure li potete comprare già fatti, li si trova facilmente nel banco frigo dei supermercati.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook

Spatzle ricetta tirolese con panna e speck vert
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

per l’impasto

  • 200 g Spinaci lessati
  • 250 g Farina
  • 2 Uova
  • 1 pizzico Sale
  • 50 ml Acqua

Per il sugo

  • 2 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 100 g Speck
  • 3 cucchiai Panna
  • 50 g Cipolle

Preparazione

  1. Procediamo alla preparazione degli Spatzle ricetta tirolese con panna e speck Tagliate a cubetti lo speck, pulite la cipolla e tagliatela finemente, Versate in una padella 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva e aggiungete la cipolla, quando sarà dorata aggiungete lo speck e fate rosolare un paio di minuti.

  2. Preparate gli spatzle versando nel frullatore, gli spinaci lessati, le uova, un pizzico di sale e 50 ml acqua. Trasferite il preparato in una ciotola ed unite la farina, mescolando per bene in modo da ottenere un impasto liscio e senza grumi.  Ora portate a bollore una pentola d’acqua leggermente salata e versate l’impasto che abbiamo preparato nell’attrezzo e lasciatelo colare nella pentola, tagliandolo della giusta dimensione, quando rinfioreranno a galla saranno cotti.

  3. Quando saranno a galla prelevateli con una schiumarola e versateli nella padella con il sugo. Quando li avrete preparati tutti e versati in padella con il sugo aggiungete 3 cucchiai di panna e fateli mantecare un paio di minuti e servite gli Spatzle ricetta tirolese con panna e speck ben caldi.

Dove mi trovi?

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornata sulle mie novità

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Instagram Twitter Google+ Pinterest

Segui il mio canale Youtube e iscriviti

Ti puoi iscrivere al nuovo canale Telegram

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto.

Precedente Insalata di nervetti ricetta veneziana Successivo Girelle di luganega e verdure

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.