Crea sito

Piadina Semolata fatta in casa

Oggi ho voluto fare un piccolo esperimento, avevo voglia di piadina ma non avevo abbastanza farina e ho deciso di aggiungere semola rimacinata. Be il risultato mi ha davvero sorpreso, perchè era buonissima. Provatela anche voi.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni5
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina 0
  • 250 gSemola di grano duro rimacinata
  • 250 gAcqua
  • 100 gStrutto
  • 2 cucchiainiSale
  • 1 pizzicoBicarbonato

Per Farcire

  • q.b.Prosciutto crudo
  • q.b.Crescenza
  • q.b.Rucola

Strumenti

  • Ciotola
  • Mattarello
  • Padella per crepes

Preparazione

  1. In una ciotola versiamo le 2 farine, il bicarbonato e il sale, mescoliamo con le mani .

    Formiamo un buco al centro e aggiungiamo lo strutto e l’acqua.

    Iniziamo ad impastare con le mani, finché formiamo un panetto. Non dobbiamo lavorarlo molto. E non preoccupiamoci se non sarà perfettamente liscio. Copriamo la ciotola con la pellicola e facciamo riposare 30 minuti.

    Passati i 30 minuti, suddividiamo l’impasto in palline e, con l’aiuto del mattarello stendiamo le nostre piadine.

    Cuociamo poi le piadine circa 5 minuti per parte.

    Condiamo con crescenza, crudo e rucola.

    Buonissime.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Cucinando e pasticciando

Ciao mi chiamo Daniela e ho 42 anni ...una delle mie più grandi passioni e' la cucina ...amo mangiare e amo cucinare ...ma amo di più condividere le mie ricette attraverso i social ..ne ho fatto il mio lavoro costruendo giorno dopo giorno questo blog ...dove condivido le ricette che porto in tavola tutti i giorni...se mi vorrai seguire ne sarò felicissima....

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.