Crea sito

Stoccafisso e patate in tajine

Stoccafisso e patate in tajineLo stoccafisso e patate in tajine è il risultato dell’incontro tra due culture, anzi tre. Si tratta infatti di una classica ricetta calabrese che vede come ingrediente primario il pesce stocco, alimento prodotto nel nord Europa, e viene cucinata in un peculiare tegame tipico del nord Africa.
Una “commistione” che da vita a un piatto gustoso e più leggero della tradizionale preparazione in quanto la particolare stufatura della tajine rende possibile l’utilizzo di meno olio mantenendo al contempo gli alimenti morbidi e saporiti. (Lo stocco, vi assicuro, si scioglieva letteralmente in bocca… 😃)

Tajine

Stoccafisso e patate in tajine

Ingredienti per quattro persone:
800 g di stoccafisso ammollato
Un kg di patate
400 g di passata di pomodoro a pezzettoni
Una cipolla rossa
Due spicchi d’aglio
Una decina di olive
Una manciata di capperi
Un peperoncino
Mezzo bicchiere di vino bianco
Prezzemolo qb
Olio extravergine

Preparazione:
Versare nella tajine un giro d’olio e posizionare il pesce stocco tagliato a pezzi sistemandoli in un unico strato quindi aggiungere il vino e un pizzico di sale

Pelare le patate, tagliarle a quarti e disporle sopra il pesce stocco insieme alla cipolla affettata e all’aglio passato nello spremi aglio

Aggiungere le olive, i capperi, il prezzemolo e il peperoncino tritati, ricoprire con la passata, un bicchiere d’acqua e regolare di sale

Posizionare la tajine sul fornello con uno spargi fiamma e fare andare con il fuoco al minimo e il tegame coperto per un’ora circa senza mai mescolare ma scuotendo il tegame di tanto in tanto in modo che gli ingredienti si amalgamino e lo stoccafisso non si attacchi

Togliere la tajine dal fuoco e posizionarla al centro della tavola in modo che ognuno possa servirsi direttamente dalla pentola alla maniera marocchina

Stoccafisso e patate in tajine


Scopri tutte le mie ricette cliccando qui e seguimi anche su facebook

Lascia il tuo commento nello spazio apposito qui sotto