Pasta con bacche di goji fresche in crema di alici

Pasta con bacche di goji frescheLe bacche di goji sono piccoli frutti rossi, originari degli altipiani asiatici, utilizzati da secoli nella medicina tradizionale cinese che gli riconosce diverse proprietà curative.
Negli ultimi anni hanno conosciuto, sopratutto nella versione secca, notevole fama in Europa, tanto da essere considerate da alcuni frutti “salvifici” dalle miracolose qualità.
Ad oggi gli studi e le ricerche scientifiche sulle bacche di goji sono ancora carenti ma i dati disponibili confermano la presenza di sostanze potenzialmente benefiche per la nostra salute.
Ultimamente sono state avviate con successo coltivazioni in alcune regioni italiane ed è quindi ora possibile in molte zone gustare questo frutto anche fresco in modo da apprezzarne il sapore peculiare, molto diverso dal suo omologo essiccato.

Il gusto è oggettivamente difficile da descrivere: gradevole, dolciastro con un finale lievemente piccante.
Ho pensato quindi che potesse essere un ottimo ingrediente per preparare il condimento per un piatto di pasta inusuale e appetitoso. Ecco come nasce la pasta con bacche di goji fresche in crema di alici: due sapori intensi e diversi che si incontrano in un gioco peculiare di contrasti arricchito dal brio inaspettato della senape di Digione e completato dall’inconfondibile presenza della ricotta salata.

Pasta con bacche di goji fresche in crema di alici

Ingredienti per quattro persone:
500 g di tagliatelle fresche all’uovo (o 320 g di pasta secca)
40 g di alici sott’olio
80 g di bacche di goji fresche
40 g di ricotta salata
Due cucchiaini di senape di Digione
Uno spicchio d’aglio
Olio extravergine

Preparazione:
Sciacquare accuratamente le bacche di goji quindi prenderne 60 g e tagliarle a metà lasciando da parte le rimanenti

In una padella versare un’abbondante giro d’olio, aggiungere l’aglio schiacciato con lo spremiaglio, farlo soffriggere e quando si colora unire le alici facendole sciogliere a fuoco basso

Spegnere il fuoco, aggiungere la senape e le bacche di goji tagliate a metà e amalgamare

Scolare le tagliatelle al dente e versarle, insieme a quattro cucchiai di acqua di cottura, nella padella con le alici e le bacche di goji

Riaccendere la fiamma, unire la ricotta salata e saltare per un paio di minuti

Impiattare aggiungendo in ogni piatto le rimanenti bacche di goji intere e servire immediatamente

Pasta con bacche di goji fresche


Scopri tutte le mie ricette cliccando qui e seguimi anche su facebook

Lascia il tuo commento nello spazio apposito qui sotto

Precedente Polpette di maiale e manzo al sugo Successivo Polpette di melanzana pecorino e nduja