Crea sito

Cannelloni ricotta erbette e spinaci con besciamella al gorgonzola

Cannelloni ricotta erbette e spinaci con besciamella al gorgonzolaI cannelloni ricotta erbette e spinaci con besciamella al gorgonzola sono una variante dei classici cannelloni ricotta e spinaci con l’aggiunta di qualche ingrediente inusuale e sfizioso. Le erbette di campo e la ricotta di pecora danno un gusto più “rustico” alla farcitura mentre la “punta” di gorgonzola nella besciamella contribuisce a “movimentare” il mix di sapori. La croccantezza dei pinoli delle noci e dei pistacchi contrasta piacevolmente con la morbidezza della farcitura. Ecco la ricetta.

Cannelloni ricotta erbette e spinaci con besciamella al gorgonzola

Ingredienti:
20 cannelloni (da mettere subito in forno)
400 g di ricotta di pecora
300 g di spinaci
200 g di erbette di campo
500 ml di besciamella
30 g di gorgonzola dolce
60 g di parmigiano grattugiato
50 g di pinoli
20 g di noci tritate
20 g di pistacchi tritati
4 cucchiai di latte

Preparazione:
Lessare per 10 minuti gli spinaci e le erbette di campo (io ho utilizzato quelli surgelati) in acqua salata, scolarli e lasciarli a raffreddare

Nel frattempo mettere in una ciotola la ricotta di pecora, 20 g di parmigiano grattugiato, i pinoli ed amalgamare il tutto con una forchetta

Quando le verdure si sono raffreddate sminuzzarle, aggiungerle alla ricotta ed amalgamare il tutto fino a creare un composto denso e cremoso

In un pentolino scaldare leggermente il latte con il gorgonzola fino a ottenere una crema. Spegnere il fuoco, aggiungere la besciamella, 20 g di parmigiano e mescolare sino ad ottenere un composto omogeneo e piuttosto liquido (se necessario aggiungere un altro po’ di latte)

Prendere una o più teglie che consentano di mettere tutti i cannelloni in un solo strato ed aggiungere un mestolo di besciamella al gorgonzola sul fondo.

Iniziare a riempire i cannelloni aiutandovi con un cucchiaino o con un saccapoche e disporli nella teglia

Una volta sistemati tutti i cannelloni versare sopra la besciamella, il parmigiano restante, le noci ed i pistacchi tritati e infornare a 200 gradi per 35 minuti

Togliere la teglia dal forno, lasciare riposare per 10 minuti porzionare e servire

 


Scopri tutte le mie ricette cliccando qui e seguimi anche su facebook

Lascia il tuo commento nello spazio apposito qui sotto