Crea sito

rotolo di riso mozzarella e mortadella

Delizioso secondo piatto facilissimo da preparare il rotolo di riso mozzarella e mortadella è goloso e si prepara velocemente. Io ho preparato il riso appositamente per farlo, ma un’ottima idea è quella di riciclare il risotto avanzato , qualsiasi sia ( al pomodoro, alla zucca, alla salsiccia o al porro..). Goloso e filante si può tranquillamente preparare in anticipo, affettarlo e passarlo sotto il grill qualche minuto prima di servirlo per aver un piatto delizioso, facile e goloso con formaggio che fila. Ovviamente possiamo cambiare il tipo di salume o di formaggio con cui farciamo il nostro rotolo., quindi perfetto con prosciutto speck , scamorza , gorgonzola, provolone o il vostro formaggio preferito. Non ci resta che metterci al lavoro e prepariamo insieme il rotolo di riso con mozzarella e mortadella.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 griso Arborio
  • 1 lbrodo vegetale
  • 30 gburro
  • Mezzacipolla
  • 30 gGrana Padano DOP
  • 2uova
  • 300 gmozzarella
  • 120 gmortadella
  • q.b.sale e pepe

Preparazione

  1. iniziamo a preparare il rotolo dal riso: facciamo imbiondire la cipolla tagliata sottile sottile nel burro. Uniamo il riso, tostiamo, sfumiamo e cuociamo caggiungendo gradualmente il brodo vegetale e portandolo a cottura mescolando spesso. Una volta cotto il riso togliamolo dal fuoco e facciamo raffreddare.

  2. Una volta freddo uniamo al riso le uova, il grana grattugiato, e mescoliamo molto bene. Stendiamo il riso formando un rettangolo su un foglio di carta forno. Copriamo con la mortadella e la mozzarella a fette e , aiutandoci con la carta forno, arrotoliamo. Chiudiamo a caramella e disponiamo sulla leccarda del forno.

  3. Preriscaldiamo il forno statico a 200°, inforniamo e cuociamo per circa 25 minuti. Srotoliamo e serviamo a fette!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.