Rotolini di frolla alla nutella

deliziosi, uno tira l’altro, i rotolini di frolla alla nutella sono facilissimi da preparare , croccanti fuori con una farcia super golosa e cremosa. Il segreto è quello di stendere la frolla il più sottile possibile così la cottura sarà breve e la nutella resterà cremosa. Io li ho preparati alla nutella, ma si possono tranquillamente preparare anche con confettura o crema pasticcera. Buonissimi per colazione con una buona tazza di latte sono perfetti anche per finire pranzo o cena in dolcezza o per spezzare il pomeriggio con una coccola super golosa. Possiamo preparare la pasta frolla anche in anticipo ed utilizzarla il giorno dopo se avete poco tempo o , se proprio volete spendere meno tempo possibile potete tranquillamente prendere la pasta frolla già pronta e già stesa, in questo caso saranno pronti in un lampo. Non ci resta che metterci al lavoro e preparare insieme i rotolini di pasta frolla alla nutella.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 g farina 00
  • 100 gzucchero
  • 100 gburro
  • 1uovo
  • 1tuorlo
  • 1 pizzicosale
  • Mezzo cucchiainoestratto di vaniglia
  • q.b.nutella

Preparazione

  1. In una terrina mettiamo il burro freddo a piccoli pezzettini. Uniamo la farina setacciata e lo zucchero. Incorporiamo l’uovo, il tuorlo, il sale e la vaniglia. Con i polpastrelli lavoriamo velocemente la frolla fino ad avere una palla liscia e compatta e che avvolgiamo con pellicola e mettiamo in frigo 20 minuti.

  2. Trascorso il tempo di riposo stendiamo la frolla il più sottilmente possibile mettendola tra due fogli di carta forno appena infarinati. Spalmiamo con la nutella la nostra pasta frolla.

  3. Aiutandoci con la carta forno arrotoliamo la frolla formando un filone. Preriscaldiamo il forno a 180°, inforniamo e cuociamo per circa 20 minuti. Con un coltello tagliamo a fettine spesse un paio di cm e lasciamo raffreddare prima di servire.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.