cestini di parmigiano

Molto anni 80 i cestini di parmigiano sono un modo goloso per portare a tavola l’antipasto. Facili e veloci da preparare sono la base per sbizzarrire la nostra fantasia. Si preparano in un attimo e possiamo riempirli con quello che più ci piace. Io li ho riempiti con della valeriana e cubetto di prosciutto cotto spadellati con un filo d’olio, ma anche ricotta e prosciutto cotto, formaggio spalmabile salmone affumicato, insalata russa, tonno, uova sode e maionese. Insomma possiamo davvero sbizzarrirci con tutte le idee che ci vengono in mente. Perfetti in ogni stagione si adattano facilmente a tutte le necessità. L’unica difficoltà è toglierli dalle grinfie della famiglia che corrono a sgranocchiarli appena tolti dal fuoco. Non resta che metterci al lavoro e preparare insieme i cestini di parmigiano.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Minuti
  • Tempo di cottura2 Minuti
  • Porzioni1 persona
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 30 gparmigiano Reggiano DOP
  • q.b.burro

Strumenti

  • padellina antiaderente

Preparazione

  1. Grattugiamo con la grattugia a fori piccoli il formaggio parmigiano reggiano e raccogliamolo in una ciotola. Ci vogliono circa 30 gr di parmigiano per cestino, ma possiamo farli più piccoli o più grandi.

  2. Prendiamo un padelliano antiaderente e mettiamolo sul fuoco abbastanza vivace e scaldiamolo per bene. Mettiamo 30 gr di parmigiano e quando comincia a rosolare con una paletta che non graffi la padella giriamo cuocendo ancora pochissimo. Se faticasse a staccarsi dalla padelle aiutatevi con pochissimo burro, anche chiarificato.

  3. Una volta cotta scaravoltiamo la cialda di parmigiano sul fondo di un bicchiere o una ciotola capovolti. Non è necessario ungerli perchè la parte grassa del formaggio renderà le cialde non appiccicose. Raffreddiamo bene le mani, io con acqua gelida e cerchiamo di far aderire il formaggio al bicchiere o alla ciotola per dare una forma più raccolta. lasciamo raffeddare, rovesciamo e farciamo con quello che più ci piace.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.