Crea sito

Cucina Siciliana e Norvegese

vellutata di topinambur e spinaci

vellutata di topinambur e spinaci

vellutata di topinambur e spinaci una crema di verdure vegana facile da preparare e abbastanza veloce  perfetta da servire in queste fredde serate invernali.

Conoscete il topinambur? È un tubero che somiglia come sapore al carciofo ma ha la consistenza della patata. Per arricchire il gusto della vellutata ho pensato di bollire il topinmbur nel brodo vegetale e di aggiungere degli spinaci freschi saltati in padella con uno spicchio d’aglio e scalogno.

Il risulatato è veramente strepitoso con pochissime calorie e sono sicurissima vi piacera!

Amate le ricette con il topinambur? Ecco quì il link più cliccato e amato da voi sul mio blog: VELLUTATA DI FINOCCHI E TOPINAMBUR

Vellutata di topinambur e spinaci

vellutata di topinambur e spinaci

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di topinambur
  • 2 patate medie
  • 1 scalogno
  • 1 l di brodo vegetale
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaino di pepe mix in grani (potete usare quelli che più preferite)
  • 2 cucchiai di olio evo
  • Sale q.b.

Preparazione della vellutata di topinambur e spinaci:

  •  Per preparare la vellutata di topinambur e spinaci per prima cosa dovete preparare il brodo vegetale (potete usare quello già pronto oppure usare 2 dadi vegetali), portatelo a bollore.
  • Nel frattempo mondate il topinambur e le patate, tagliateli a pezzetti.
  • Quando il brodo inizia a bollire tuffateci dentro il topinambur e le patate.
  • Lasciate cuocere le patate e il topinambur per circa 30 minuti.
  • Nel frattempo preparate gli spinaci saltantoli in padella, dunque mondate gli spinaci lasciandoli in foglie (naturalmente potete anche usare gli spinaci già pronti in busta), lavateli bene sotto l’acqua corrente e lasciateli bagnati.
  • In un tegame capiente antiaderente versate i 2 cucchiai di olio evo, aggiungete lo spicchio d’aglio spremuto e lo scalogno tritato molto finemente, riscaldateli un minutino per insaporire l’olio e successivamente aggiungete gli spinaci bagnati.
  • Abbassate la fiamma a minimo, salate gli spinaci, coprite la padella con un coperchio e fate cuocere dolcemente, girateli di tanto in tanto fino alla loro cottura (circa 10 minuti), spegnete e tenete da parte in caldo.
  • Trascorso il tempo di cottura del topinambur e delle patate, spegnete la fiamma, e frullate il tutto con un frullatore ad immersione.
  • Rimettete sul fuoco per altri 10-15 minuti per fare addensare ancora un pò la vellutata se dovesse necessitare.
  • Servite la vellutata di topinambur e spinaci in piatti fondi aggiungendo gli spinaci saltati in padella e una spolverata di pepe mix.

Buona domenica dalla vostra Lidia!

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.