Crea sito

Cucina Siciliana e Norvegese

Straccetti di vitello al Ginepro

Straccetti di vitello al Ginepro

Gli straccetti di vitello al ginepro sono ottimi da portare in tavola. Si preparano velocemente e potete proporli come secondo con contorno di patate o riso, come piatto unico accompagnato da una baguette. Il tocco del ginepro  rende il tutto più saporito e profumato perciò non perdetevi questa gustosa ricetta adatta per il pranzo o per la cena!

la giusta+

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di straccetti di vitello (o 4 fette di vitello da battere col batticarne)
  • 400 g di funghi misti
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cipollotto
  • 3 coste di sedano
  • 2 carote
  • 3 cucchiai di olio EVO
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 3 cucchiai di farina
  • sale e paprica dolce qb
  • 10 bacche di ginepro
  • ½ l di brodo di carne

Procedimento:

Lavate, pelate e tagliate a piccoli cubetti le carote, il sedano e il cipollotto. Affettate i funghi e tritate  finemente l’aglio. Mettete a bollire il brodo con il ginepro per far si che prenda il profumo e l’aroma.

In una pentola fate soffriggere le verdure con i cucchiai di olio EVO. Infarinate gli straccetti con la farina e metteteli anch’essi nella pentola a soffriggere. Dopo qualche minuto inizieranno a dorarsi e potrete a questo punto aggiungere il vino, fatelo sfumare girando di tanto in tanto. Aggiungete in fine i funghi  e il brodo. Lasciatelo cuocere a fuoco dolce per almeno 20 min.

Servitelo con del riso o delle patate al vapore.

Buon Appetito!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.