Risotto con carciofi noci e uvetta

Risotto con carciofi noci e uvetta un primo piatto molto ricco di vitamine e sapori.

Amo i risotti alle verdure e oggi ho pensato di unire le verdure alla frutta secca in modo da avere tante vitamine, tanto gusto, la nota giusta di dolcezza e la croccantezza.

Il Risotto con carciofi noci e uvetta è un risotto abbastanza semplice da realizzare, per esaltare ancor di più i sapori ho aggiunto qualche centimetro di scorzetta d’arancia.

Amate i risotti con le verdure? Ecco quì alcuni link più amati e cliccati da voi sul mio blog: RISOTTO AI CARCIOFI – RISOTTO BIETOLE E POMODORINI – RISOTTO AI 5 CEREALI E VERDURE

Risotto con carciofi noci e uvetta ricetta

Risotto con carciofi noci e uvetta

Ingredienti per 4 persone:

  • 6 carciofi
  • 300 g di riso
  • 5 noci intere o 10 gherigli di noci
  • 2 cucchiai di uvetta
  • 1 cipollotto
  • 1 limone
  • 4 cm di buccia d’arancia
  • 2 cucchiai d’olio EVO
  • 1,5 l di brodo di verdure
  • Sale e pepe q.b.

Preparazione del risotto ai carciofi:

  • Per preparare  Risotto con carciofi noci e uvetta per prima cosa bisogna mondare i carciofi eliminando le foglie esterne e dure dei carciofi, lasciando il cuore, e poi successivamente tagliare le punte.
  • Tagliate i cuori di carciofo a felttine molto sottili e cospargete le fettine di carciofo con il succo del limone appena spremuto, (questa operazione è molto importante per non fare annerire i carciofi e far sì che diventino amari).
  • Preparate il brodo di verdure e tenetelo in caldo.
  • In un tegame possibilmente a doppio fondo, mettete l’olio evo, il cipollotto tritato molto finemente, le noci tagliate grossolanament, l’uvetta, l’arancia tagliata molto finemente, il riso ed in fine i carciofi tagliati a fettine.
  • Rosolate il tutto per un paio di minuti facendo attenzione a non bruciacchiare gli ingredienti, aggiungete uno o due mestoli di brodo, girate bene il tutto e fate cuocere per circa 30-40 minuti aggiungendo il brodo caldo poco alla volta.
  • Assaggiate e agiustate di sale e pepe.
  • Servite subito ben caldo.
  • Se amate il formaggio potete servirlo con del buon parmigiano grattugiato.

Buona giornata dalla vostra Lidia!

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Precedente Pasta fresca rossa ripiena Successivo Verza in padella con uvetta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.