Crea sito

Cucina Siciliana e Norvegese

Pizza marinara con vongole

Pizza marinara con vongole

La pizza marinara con vongole è una pizza sottilissima e leggera diciamo che è perfetta anche per chi segue un regime alimentare oppure per chi è allergico al lattosio in quanto ricca di sugo al pomodoro e vongole e niente grassi.
In questo periodo dove dobbiamo restare a casa e la voglia di cibo ci assale cerchiamo di prepare tante ricette gustose ma senza esagerare con le calorie altrimenti possiamo già dire addio alla prova costume… 😉
La pizza marinara l’ho preparate con le vongole fresche ma naturalmente se vi è impossibile trovarle in questo periodo dove le file sono interminabili ai supermercati potete anche optare per le vongole surgelate, anzi vi consiglio di comprarne qualche pacchetto in più e tenerlo in congelatore perchè questo sughetto alle vongole è delizioso anche con gli spaghetti.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti per l’impasto
  • 500 gFarina 0
  • 25 gLievito di birra fresco
  • 2 cucchiaiOlio di oliva
  • 1/2 cucchiainoSale
  • 200 mlAcqua

Ingredienti per il sugo con le vongole

  • 400 gPassata di pomodoro
  • 1/2Cipolle rosse di Tropea
  • 1 spicchioAglio
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • 500 gVongole
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione della pizza marinara con vongole

  1. Preparazione della pizza marinara con vongole

    Per preparare la pizza alla marinara con vongole per prima cosa pesate la farina in una ciotola, fate un buco al centro e metteteci il lievito di birra fresco sbriciolato, l’olio e l’acqua.

    Il sale invece non lo mettete al centro ma nei bordi in modo da non rovinare il lievito e quindi la lievitazione.

    Impastate per qualche minuto e cercate di ottenere un impasto liscio e omogeneo, se dovesse risultare appiccicoso usate una o due manciate in più di farina.

    Mettete l’impasto in una ciotola, copritelo con una carta pellicola trasparente e lasciatelo riposare per almeno 2 ore in un luogo caldo e senza correnti d’aria.

    Nel frattempo che l’impasto lievita e riposa preparate il sugo.

    Per prima cosa cuocete le vongole dopo averle pulite (se non sapete come fare ecco il link https://blog.giallozafferano.it/cannellaamorefantasia/pulire-vongole-dalla-sabbia-in-modo-semplice/

    In un tegame mettete l’olio evo lo spicchio d’aglio spremuto, la cipolla tagliata finemente e un pò di prezzemolo, aggiungete le vongole, coprite con il coperchio, alzate la fiamma e fatele cuocere per un paio di minuti o fino a quando si apriranno tutte o quasi ( se dovesse necessitare aggiungete un pò d’acqua).

    A questo punto filtrate il liquido delle vongole e mettetelo da parte.

    Togliete le vongole dal loro guscio, lasciatene un pò nel guscio per la decorozaione.

    In un tegame mettete l’olio evo, la salsa di pomodoro, il liquido delle vongole e le vongole senza guscio.

    Fate cuocere per circa 7/8 minuti a fiamma bassa, spegnete la fiamma, salate e pepate.

    Prendete l’impasto e stiratelo in un piano da lavoro leggermente infarinato della forma che desiderate.

    Bucherellate la base dell’impasto con i rebbi di una forchetta, spalmate sopra il sugo di pomodoro con le vongole, spolverate con il restante prezzemolo tritato possibilmente, decorate con le vongole con il guscio.

    Infornate a forno caldo 200 gradi per circa 20 minuti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.