Pulire le vongole dalla sabbia in modo semplice

Pulire le vongole dalla sabbia in modo semplice ed efficace per un ottimo risultato dei nostri piatti.

Vi dirò che alcuni anni fà avevamo prenotato nella nostra vacanza in Irlanda un rinomato ristorante stellato Michelin ed io non stavo nella pelle all’idea di assaggiare una delle zuppe di pesce tanto rinomata…ebbene si il posto era incantevole i piatti favolosi ma la mia zuppa di pesce era piena di sabbia delle vongole..e la mia delusione mi portò così a dire non servirò mai una zuppa di pesce piena di sabbia di vongole e a provare tanti modi per eliminarla al meglio…;) Questo metodo che vi propongo oggi è quello che preferisco perchè è facile ed efficace…

Collage vongole la giusta

Pulire le vongole dalla sabbia in modo semplice

Ingredienti:

  • 1/2 kg di vongole veraci
  • 4 cucchiai di sale fino
  • 4 cucchiai di sale grosso

Preparazione:

  • Lavate accuratamente le vongole sotto acqua corrente.
  • Prendete una ciotola abbastanza grande preferibilmente di coccio da contenere abbondantemente le vongole, mettere quindi l’acqua e il sale, e miscelate accuratamente.
  • Appoggiate infine un piattino rovesciato sul fondo e mettete le vongole.
  • L’acqua deve lambire le vongole, che devono essere appena sotto il pelo dell’acqua.
  • Se sono molto sporche prolungare l’ammollo fino a 6 ore, sostituendo l’acqua ogni 2. In tal caso mettere le vongole in un luogo fresco, d’estate nella zona meno fredda del frigorifero.
  • Nel tempo dell’ammollo le vongole si spurgheranno, rilasciando la sabbia nell’acqua. Trascorse le prime due ore, togliete le vongole e togliete il piatto, se c’è molta sabbia sul fondo cambiare l’acqua e ripetere l’operazione.

Precedente Vastunedda i San Giuseppi per la festa del papà Successivo Pizza carciofi e salsiccia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.