Pasta con pesto di zucchine e salmone

La pasta con pesto di zucchine e salmone è un primo furbo perchè è buono da gustare sia caldo che freddo, quindi un consiglio se avete intenzione di andare al mare il giorno dopo oppure di fare un ottimo pranzetto a lavoro, preparatene qualche porzione in più e tenetela in frigo.

In frigo si mantiene tranquillamente per due o tre giorni, invece calda gustatela con dei pistacchi appena tritati sarà idilliaca, cremosa e senza latticini o panna, dunque un primo leggero, veloce e molto gustoso da servire ai vostri ospiti.

La pasta con pesto di zucchine e salmone è perfetta per gli intolleranti al lattosio, agli intolleranti al glutine se viene preparata con la pasta senza glutine, per gli intolleranti alle uova.

Pasta con pesto di zucchine e salmone ricetta

Pasta con pesto di zucchine e salmone

Ingredienti per 6 persone:

  • 300 g di pasta tipo farfalle (ho usato il tipo integrale)
  • 2 zucchine verdi di media dimensione
  • 4 foglie di basilico
  • 4 foglie di citronella (in alternativa potete usare la mentuccia)
  • 1 manciata di pistacchi (30 g)
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 1 limone
  • sale e pepe q.b.
  • 2 spicchi d’aglio
  • un trancio di salmone di circa 300 g

Preparazione della pasta con pesto di zucchine e salmone:

  • Per preparare la pasta con pesto di zucchine e salmone per prima cosa dovete lavare bene le zucchine, spuntarle e tagliarle a pezzi non troppo piccole.
  • Mettete una pentola con abbondante acqua e sale e portatela ad ebollizione, appena inizia a bollire l’acqua tuffateci dentro le zucchine e fatele cuocere per circa 10 minuti, toglietele dall’acqua con una schiumarola in modo da poter usare l’acqua per cuocere successivamente la pasta.
  • Mettete le zucchine, l’olio evo, il sale, il pepe, gli spicchi d’aglio, le foglie di basilico, le foglie di citronella in un contenitore alto e frullate bene il tutto con il minipimer oppure frullate il tutto con un frullatore.
  • In una piastra calda cuocete il salmone mettendolo sulla piastra dal lato della pelle, spremeteci sopra il limone, salate e pepate. Fate cuocere il salmone per circa 15 minuti o fino a quando la carne del salmone si potrà dividere con una forchetta.
  • Nel frattempo cuocete la pasta nell’acqua delle zucchine, servirà anche ad insaporirla, scolate la pasta, conditela con il pesto di zucchine e il salmone tagliato a pezzetti.
  • Servite la pasta con pesto di zucchine e salmone con un trito di pistacchi.

Consiglio: Io non amo tanto il formaggio con il pesce ma se voi non ne potete fare a meno potete mettete 50 g di parmigiano nel pesto di zucchine.

Punti Weight Watchers Propoints per porzione:  6,5

Per informazioni sulla dieta WW consultare il blog Mangia senza Pancia

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Pasta con pesto di zucchine e salmone ricetta

Precedente Maschera per capelli antiforfora all'aspirina Successivo Sfogliatine di verdure

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.