Pane con farina di farro

Il pane con farina di farro è un pane molto leggero, digeribile e fragrante. Hai voglia di avere appunto un pane differente dal solito, fragrante e digeribilissimo rispetto al classico? allora ti consiglio di provare questa ricetta.

Perchè questo pane è più fragrante rispetto agli altri? perchè la farina di farro permette di preparare dei prodotti da forno veramente gustosi e fragranti. Da dove deriva questa farina? Dal cereale più antico in assoluto, un cereale che riesce a crescere anche in terreni asciutti, poveri ed è molto resistente anche alle temperature fredde infatti al nord Europa è molto diffuso.

In questa ricetta troverete come prepararlo con il lievito di birra e con il lievito madre.

Se volete altre ricette con il farro eccole quì: PANE CON FARRO E LIEVITO MADRE

PANE DI FARRO CON 1 GRAMMO DI LIEVITO PANE DI FARRO E ZUCCA PANE DI FARRO E ROSMARINO

Pane con farina di farro

Pane con farina di farro

Ingredienti:

  • 500 g di farina di farro
  • 1 cubetto di lievito di birra o 50 g di lievito madre
  • 1 cucchiaio di sale
  • 1 cucchiaino di miele
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • Acqua tiepida

Preparazione del pane con farina di farro:

  • Per preparare il pane con farina di farro per prima cosa dovete sciogliere il lievito madre o di birra in acqua tiepida ed aggiungere il cucchiaino di miele, girare bene il tutto e aggiungere 50 g di farina di farro incorporandola bene al lievito appena sciolto in acqua, coprite con una pellicola trasparente e fate lievitare per un paio d’ore in un posto caldo senza correnti a 22 gradi.
  • Trascorso il tempo di lievitazione del lievitino aggiungete il resto della farina, il sale, l’olio evo e l’acqua, iniziate ad impastare fino ad ottenere un impasto compatto e omogeneo.
  • Formate un filone o una pagnotta (date la forma che preferite), spennellatelo con dell’olio evo e lasciatela lievitare per altre 2 o 3 ore o fino a quando avrà raddoppiato il suo volume, dunque copritela con della pellicola trasparente lasciandola lievitare in un posto caldo a 22 gradi e senza correnti.
  • Trascorso il tempo di lievitazione, formate il pane dandogi la forma desiderata,  fate dei taglietti di incisiose sopra il pane in verticale, spennellate con dell’olio evo e spolverizzateli con dei fiocchi di farro o avena o se preferite semini o sale a scaglie.
  • Lasciate riposare per una mezz’ora prima di infornare a forno caldo 220 gradi per il forno ventilato e a 200 gradi per il forno statico, ed infornatelo per circa 30-40 minuti o fino a quando sarà bello dorato.
  • Appena sfornato mettetelo su una graticola a raffreddare.

Buon appetito dalla vostra Lidia!

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Pane con farina di farro in verticale

Precedente Spaetzle di spinaci con panna e spek Successivo Parmigiana di radicchio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.