Biscotti di avena norvegesi – Havreflan

I biscotti di avena norvegesi chiamati in norvegese havreflan sono dei deliziosi biscotti leggeri croccanti e un pò caramellati che oltre ad essere uno tira l’altro sono semplici e veloci da preparare.

In questo periodo di avvento dove fuori fa freddo e ci si raduna davanti a una tazza di tè o latte caldo, inzupparci gli havreflan o i biscotti di avena è una deliziosa coccola da non perdere. Serviteli a colazione o a merenda con della marmellata o nutella sono davvero idilliaci!!

Cosa c’è di meglio di un biscotto sano, leggero e goloso allo stesso tempo? Prepariamolo in mezz’ora e poi me lo direte..:)

Biscotti di avena norvegesi – Havreflan

biscotti di avena norvegesi - Havreflan

Ingredienti per circa 24 biscotti di avena norvegesi:

  • 75 g di burro
  • 100 g di fiocchi di avena
  • 1 uovo
  • 125 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 1 bustina di vaniglina

Procedimento:

Per prima cosa preriscaldate il forno a 200 ° C e  foderate una leccarda da forno con della carta da forno.

Sciogliete il burro in una casseruola a fuoco medio, una volta sciolto versatelo sopra i fiocchi di avena.

Sbattete le uova e lo zucchero per qualche minuto, fino ad ottenere un composto cremoso e spumoso, aggiungete il lievito in polvere per dolci e successivamente aggiungete il composto di burro e fiocchi di avena, e  amalgamatelo ben bene facendovi aiutare da una spatola o lingua di gatto.

Amalgamato bene il tutto ora prendete un cuchiaio e successivamente prendete una cucchiaiata d’impato di avena e versatelo nella teglia da forno foderata precedentemente da carta forno, formate dunque 24 mucchietti circa, ricordatevi di mantenere una distanza tra uno e l’altro di circa 10 cm, perchè nel momento della cottura l’impasto tenderà ad allargarsi e quindi se non manterrete le distanze alla fine vi ritroverete con un biscotto unico.. 🙂

Cuocete i biscotti di avena havreflarn  al centro del forno a 200 gradi per circa 6-7 minuti, o fino a quando diventeranno belli dorati in superfice.

Un consiglio molto importante per ottenere i biscotti cotti in maniera perfetta, è quello di controllarli continuamente durante la cottura (cercando di non aprire il forno), perchè i forni non sono tutti uguali e questi biscotti vogliono una cottura veloce.

Lasciateli raffreddare completamente prima di toglierli dalla leccarda altrimenti si deformeranno.

 

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Biscotti di avena norvegesi

Precedente Crostata con crema pasticcera pere e mandorle Successivo Pasta con i ceci cremosa - ricetta leggera e senza lattosio

10 commenti su “Biscotti di avena norvegesi – Havreflan

    • cannellaamorefantasia il said:

      Ciao Alessia sono felicissima!! Fai attenzione a distanziarli in teglia!! 😉 Fammi sapere se ti sono piaciuti!! Un abbraccio!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.