Fusilli freschi con crema di cavolfiore e lenticchie

La questione cavolfiore è sempre complessa, da una parte c’è chi come me vivrebbe di ogni sorta ogni sorta di broccoli, cavoli e cavoletti e dall’altra i tanti che lo detestano solo a sentirne l’odore.
Per questo motivo ho pensato di mimetizzarlo con un mix cremoso strategico, adottando un trucchetto niente male capace di invogliare anche i più ostici ad avvicinarsi ad un magico ortaggio.
I fusilli freschi con crema di cavolfiore e lenticchie all’aceto balsamico rappresentano una direzione alternativa con cui tornare ad esplorarare qualcosa che merita di essere apprezzato, provateli hanno un sapore buonissimo, parola mia.

Fusilli freschi con crema di cavolfiore e lenticchie

Fusilli freschi con crema di cavolfiore e lenticchie all’aceto balsamico

Ingredienti e dosi per 1 persona

125 g di Fusilli freschi di farina integrale bio Pastaio Maffei
150 g di Cavolfiore
70 g di Lenticchie in barattolo
9 ml di Olio extra vergine d’oliva
5 ml Aceto balsamico
1 cm di Zenzero fresco
Curcuma in polvere
Pepe nero in polvere
Semi di cumino
Semi di coriandolo
50 ml dell’acqua di cottura
prezzemolo fresco.

Procedimento

Divedere il cavolfiore in cimette e lavarle.
Portare a bollore abbondante acqua.
Tuffarvi le cimette di cavolfiore e lasciarle cuocere per 10 minuti dalla ripresa del bollore.
A questo punto scolarle con un mestolo forato e cuocere i fusilli freschi nella stessa acqua di cottura del cavolfiore.
Nel frattempo mettere nel mixer o nel frullatore 100 grammi delle cimette di cavolfiore cotte con 50 grammi di lenticchie (che avremo prima ben sciacquato sotto il getto d’acqua del rubinetto), l’olio extra vergine d’oliva, l’aceto balsamico, lo zenzero grattugiato, un cucchiaino raso di curcuma, una spolverata di pepe nero, una presa di semi di cumino, una presa di semi di coriandolo e 50 ml dell’acqua di cottura della pasta.
Azionare fino ad ottenere una crema.
Scolare i fusilli in un piatto, condirli con la crema preparata e completare aggiungendo le cimette di cavolfiore cotte tenute da parte ed i 20 grammi di lenticchie rimaste.
Completare con un ciuffo di prezzemolo tritato al coltello.
Gustare subito.
Gnam 🙂

I valori nutrizionali medi sono
– Calorie: 481
– Proteine: 18,3
– Carboidrati: 72,2
– Grassi: 11,5

Fusilli freschi con crema di cavolfiore e lenticchie
Fusilli freschi con crema di cavolfiore e lenticchie

Seguimi sulla pagina facebook
Bilancia e bilancieri

N.B. Le dosi degli ingredienti utilizzati per preparare la ricetta sono basate sulle mie necessità nutrizionali.

Precedente Riso basmati con spezzatino di tofu al curry Successivo Zuppa di lenticchie rosse e patate dolci

2 commenti su “Fusilli freschi con crema di cavolfiore e lenticchie

    • bilanciaebilancieri il said:

      Ciao Rodi, ma che bello leggerti qui! Grazie per essere passata 😀 Pensa che l’idea è nata dopo aver visto al supermercato una confezione di lenticchie già pronte proprio con l’aceto balsamico, così la mia curiosità mi ha portato a sperimentare…

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.