Crea sito

TORTA PASQUALINA AI CARCIOFI

La Torta pasqualina ai carciofi è una variante della classica torta pasquale ligure preparata con bietole o spinaci. In questa versione ai carciofi si ottiene un rustico altrettanto gustoso, il procedimento è simile a quello della classica torta Pasqualina; il ripieno è a base di carciofi e ricotta con le uova da aggiungere a crudo creando una cavità nel ripieno.
L’involucro è a base di pasta brisèe, ma può essere anche a base di Pasta matta, il rustico risulta delizioso, ottimo da preparare anche in anticipo e poi riscaldare poco prima di servire. Immancabile sulla tavola di Pasqua insieme al classico Tortano napoletano

Ricette simili nello speciale dedicato ai RUSTICI DI PASQUA

Torta pasqualina ai carciofi
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
455,80 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 455,80 (Kcal)
  • Carboidrati 29,10 (g) di cui Zuccheri 1,50 (g)
  • Proteine 21,39 (g)
  • Grassi 28,04 (g) di cui saturi 8,82 (g)di cui insaturi 5,57 (g)
  • Fibre 3,99 (g)
  • Sodio 201,15 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 150 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 2 rotolipasta brisée (oppure preparare in casa )
  • 500 gricotta
  • 5carciofi
  • 4uova
  • 30 gparmigiano Reggiano DOP
  • q.b.prezzemolo
  • 1 spicchioaglio
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva

Torta Pasqualina ai carciofi

Base impasto pasta brisèe o pasta matta

  1. Per preparare la torta pasqualina ai carciofi è possibile utilizzare la pasta brisèe già pronta, oppure prepararla in casa seguendo la ricetta classica:

    Io ho preparato la ricetta vista qui

    Per la ricetta va bene anche la PASTA MATTA che si prepara con olio e senza burro

  2. Pulire i carciofi eliminando le foglie esterne, tagliare la parte con le spine. 

    Dividere in spicchi il cuore dei carciofi e mettere in una ciotola contenente acqua e limone per non farli scurire.

    Scolare e cuocere in padella con un pò di olio ed uno spicchi d’aglio aggiungendo anche un mestolo di acqua. Coprire e cuocere per circa 10 minuti fino ad ammorbidire i carciofi, spegnere e lasciar raffreddare

Come si prepara la Torta Pasqualina

  1. Versare la ricotta in una ciotola e mescolarla con parmigiano, sale e pepe. Aggiungere i carciofi ed amalgamare tutto. Stendere la prima sfoglia di pasta brisè e adagiarla su uno stampo da forno imburrato.

    Versare il ripieno creando delle cavità per contenere le uova

  2. Rompere le uova e versarle negli incavi creati apposta. Coprire con l’altra sfoglia di pasta brisèe e sigillare i bordi con la dita.

    Creare dei fori con la forchetta, spennellare con olio e cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 30 minuti, fino a doratura – Ps. non scegliete uno stampo di vetro cuoce meglio in uno stampo antiaderente classico. Se fosse necessario cuocere nella parte bassa del forno per circa 10 minuti

  3. Torta Pasqualina ai carciofi
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.