Pesce spada panato al forno al limone

Pesce spada panato al forno al limone

Il pesce spada panato al forno al limone gratinato morbido e succulento è delizioso.

Ho utilizzato una panatura home made: semplice, leggera e sana a base di pangrattato integrale.

Non dimenticare di tenere conto della panatura nel conteggio dei carboidrati totali del tuo pasto.

Pesce spada panato al forno al limone
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2pesce spada (tranci)
  • q.b.pangrattato integrale
  • 2 cucchiaiparmigiano reggiano (grattugiato)
  • 1 pizzicosale
  • 1 pizzicopepe misto in grani (con macinino)
  • q.b.prezzemolo (tritato)
  • q.b.succo di limone
  • 1 filoolio extravergine d’oliva (a crudo)

Preparazione

Per la buona riuscita di questa ricetta è indispensabile utilizzare dei tranci di pesce spada che non rilascino acqua in cottura quindi:
• tranci di pesce spada fresco;
• tranci di pesce spada ben scongelati.
  1. Che siano freschi o scongelati, estrai i tranci di pesce spada dal frigo almeno mezz’ora prima di cuocerli.

    Lavali accuratamente sotto l’acqua corrente, lasciali sgocciolare in uno scolapasta e tampona l’acqua residua con dei fogli di carta assorbente da cucina.

  2. In un piatto, versa:

    • pangrattato integrale;

    • formaggio grattugiato;

    • sale;

    • pepe;

    • prezzemolo;

    e mescola.

  3. Irrora i tranci di pesce spada con il succo di limone.

    Note

    Più i tranci sono bagnati;

    • più panatura aderisce;

    • più la panatura rimane morbida e umida.

    Dopo averli irrorati con il succo di limone sgocciola i tranci di pesce spada in modo da eliminare il succo di limone in eccesso.

  4. Passa il pesce nella panatura facendola aderire per bene, anche ai bordi.

  5. Fodera una teglia da forno con un foglio di carta forno e sistemaci sopra il pesce panato.

  6. Riscalda brevemente il forno.

    Inforna a 180° C in forno ventilato per 20 minuti.

  7. Impiatta.

  8. Macina ancora un po’ di pepe, aggiungi del prezzemolo e irrora con un filo d’olio.

  9. Il tuo pesce spada panato al forno al limone è pronto.

    Buon appetito!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da azuccherozero

Mi chiamo Francesca e la mia mission è: prevenire o tardare l’insorgenza del diabete attraverso un’alimentazione corretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.