Crea sito

PASTA AL FORNO

Pasta al forno velocissima ce ne sono tantissime di ricette, più o meno elaborate, con o senza sugo ma questa per me è la più buona, facile e saporita che ci sia e soprattutto la più veloce e poi se come me userete le tagliatelle o pappardelle, insomma, la pasta fresca farete ancora prima a prepararla perchè devono cuocere davvero pochissimo. Cremosa all’interno ma con la crosticina croccante e dorata sopra e facilissima da preparare! Io ho aggiunto anche le noci e voi potete aggiungere tutto quello che volete e diventerà ancora più saporita e gustosa. L’avete mai provata con il gorgonzola? E se ci aggiungessimo anche le mele o le pere tagliate a cubetti? Insomma date spazio alla vostra fantasia e create la vostra pasta al forno preferita vi assicuro che tutti si leccheranno i baffi senza contare che potete prepararla in anticipo, cuocerla all’ultimo minuto, potete congelarla e scongelarla solo quando vi serve…insomma davvero un jolly no? E voi come la preparate? FAtemi sapere le vostre ricette mi raccomando!
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:35 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 360 g Pasta (io tagliatelle)
  • 50 g Parmigiano reggiano
  • 30 g Pecorino
  • 50 g Noci

Preparazione

  1. QUALE PASTA SCEGLIERE: potete usare qualsiasi tipo di pasta corta o se preferite potete usare pasta fresca basta che sia grande tipo le pappardelle.

  2. COME PREPARARLA: Fate bollire abbondante acqua leggermente salata e mettete a cuocere le tagliatelle o qualsiasi altro tipo di pasta che preferite e che avete scelto.

  3. LA BESCIAMELLA: Preparate la besciamella mettendo 50 grammi di burro e 50 grammi di farina in un pentolino e fateli tostare insieme poi aggiungete piano piano 500 ml di latte a temperatura ambiente e mescolate in modo da non creare grumi, salate e aggiungete noce moscata se vi piace.

  4. Mettete in una ciotola la besciamella (la mia ricetta QUI) unite il parmigiano grattugiato e il pecorino grattugiato lasciandone da parte un cucchiaio per spolverizzare alla fine.

    Scolate la pasta o le pappardelle leggermente al dente e mettetela direttamente nella ciotola insieme alle noci tritate grossolanamente.

    Condite tutta la pasta girando bene con un cucchiaio e mettetela in una pirofila da forno livellando la superficie.

  5. Spolverizzate con il parmigiano e pecorino rimasti e cuocete la pasta al forno in forno preriscaldato a 200° per 25 minuti circa fino a che si formerà una crosticina croccante e dorata in superficie.

    Sfornate la pasta al forno e servitela ben calda.

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Potete aggiungere gorgonzola o altri tipi di formaggi.

    Potete aggiungere mele o pere a cubetti.

    Potete preparare la pasta al forno con qualsiasi tipo di formato.

    Potete utilizzare anche pasta avanzata dal giorno prima.

    Potete utilizzare la mia ricetta per la besciamella che troverete QUI

    Potete fare la besciamella anche con meno latte e farla più corposa.

    Lasciate sempre la pasta leggermente al dente.

    Se ti è piaciuta questa ricetta potrebbero interessarti anche la PASTA AL FORNO PROSCIUTTO E FORMAGGIO oppure la raccolta di RICETTE DI LASAGNE.

Conservazione

La pasta al forno si conserva in frigo per due giorni. Potete congelarla sempre che abbiate usato ingredienti freschi e non decongelati.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Una risposta a “PASTA AL FORNO”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.