Crea sito

MERLUZZO ALLA LIGURE

Il merluzzo alla ligure è un piatto facile, gustoso e anche abbastanza economico ma soprattutto perfetto anche per chi non ama molto il pesce perché con il pomodoro, i pinoli, i capperi e le olive si crea un sugo davvero gustosissimo e se volete potete anche utilizzarlo per condire la pasta.
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

MERLUZZO ALLA LIGURE
MERLUZZO ALLA LIGURE

MERLUZZO ALLA LIGURE

Categoria: secondi di pesce, facili e veloci, ricette genovesi

Ingredienti:
4 filetti di merluzzo
1 lattina di Pomodori Pelati Mutti
1 spicchio di aglio
50 gr olive taggiasche
50 gr pinoli
50 gr capperi
prezzemolo
olio extravergine di oliva
sale
pepe

Procedimento:
Pulite i filetti di merluzzo o fateli pulire dal pescivendolo e togliete la pelle. Fate scaldare un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva in una padella e unite l’aglio tagliato a metà, quando l’olio sarà caldo mettete a cuocere i filetti di merluzzo da tutte e due le parti facendo attenzione che non si sfaldino. Sfumate con due dita di vino bianco secco e abbassate il fuoco. Unite anche i Pomodori Pelati Mutti schiacciati grossolanamente con una forchetta, un pochino di sale e pepe, le olive taggiasche, i pinoli e i capperi e mescolate delicatamente. Coprite con un coperchio e fate cuocere per altri 10 o 15 minuti circa, dipende dalla dimensione dei filetti di merluzzo. Quando il pesce sarà cotto cospargete con prezzemolo tritato e servite.

Difficoltà: bassa

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 25 minuti totali

Consigli: potete conservare il merluzzo alla ligure per un paio di giorni in frigorifero. Se volete potete utilizzare anche altri tipi di pesce bianco e potete scegliere anche il merluzzo surgelato l’importante è che non stracuociate troppo il pesce altrimenti si sfalderà in padella.

Torna alla HOME PAGE
Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.