MAIALE IN AGRODOLCE

Maiale in agrodolce un classico della cucina orientale che tutti avete assaggiato vero? Non so come mai ma ogni volta che vado al ristorante cinese vorrei prendere il maiale in agrodolce ma poi mi faccio sempre tentare da altro e alla fine non lo assaggio mai. Tempo fa sono andata con la mia amica Marina al ristorante cinese e lei lo ha ordinato facendomene assaggiare un pezzetto. Mi sono letteralmente innamorata di questa ricetta, talmente tanto che ho deciso di provare a replicarla a casa e Simone, che solitamente non ama molto il cibo cinese, si è leccato i baffi felicissimo! Potete accompagnare il maiale in agrodolce con RISO PILAF oppure con RISO ALLA CANTONESE e fare un piatto unico. Vi piace l’idea di provare a preparare in casa un classico del ristorante cinese come il maiale in agrodolce? Vi siete mai chiesti come si fa il maiale in agrodolce? Oggi vi spiego come preparare il maiale in salsa agrodolce buonissimo e facilissimo. Iniziamo subito! Ah, Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)

E ora, allacciate il grembiule…!

Lulù

MAIALE IN AGRODOLCE
MAIALE IN AGRODOLCE
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

500 g lonza di maiale
1 peperone rosso
2 fette ananas
1 cipolla
olio di semi di arachide

Per la pastella:

100 g farina 00
100 ml acqua
1 cucchiaino lievito istantaneo per preparazioni salate
1 cucchiaio olio extravergine d’oliva

per la salsa agrodolce:

200 ml passata di pomodoro
100 ml acqua
50 g zucchero di canna
50 ml aceto
2 cucchiai amido di mais (maizena)
2 cucchiai salsa di soia

Preparazione

Preparate la salsa agrodolce

Mettete in una ciotola la farina , il lievito istantaneo setacciato poi aggiungete l’olio e l’acqua.

Mescolate con una frusta a mano creando una pastella omogenea e senza grumi.

MAIALE IN AGRODOLCE
MAIALE IN AGRODOLCE

Cuocete il maiale:

Prendete il pezzo di lonza di maiale e tagliatelo a quadretti.

Mettete tutta la carne di maiale nella pastella che avete preparato e mescolate.

Fate scaldare l’olio di semi di arachidi in una padella e mettete a friggere la carne di maiale con la pastella.

Friggete per 10 minuti fino a che risulterà dorato poi scolatelo su carta assorbente.

MAIALE IN AGRODOLCE
MAIALE IN AGRODOLCE

Preparate la salsa agrodolce:

Lavate il peperone, togliete il picciolo, i semi e le parti interne bianche.

Tagliate a pezzi il peperone.

Sbucciate la cipolla e tagliatela a fette.

Tagliate l’ananas a pezzi.

MAIALE IN AGRODOLCE
MAIALE IN AGRODOLCE

Mettete in una padella 3 cucchiai di olio extravergine di oliva e fateli scaldare poi mettete a cuocere la cipolla.

Rosolate per qualche minuto poi unite il peperone e l’ananas e fate cuocere.

Preparate la salsa agrodolce.

Mettete in una padella due cucchiai di olio extravergine di oliva poi unite la passata di pomodoro, l’aceto, lo zucchero, la salsa di soia e mescolate.

Mischiate la maizena a poca acqua fredda e unitela al sugo nella padella.

Fate cuocere per qualche minuto.

Unite nella padella le verdure cotte e il maiale fritto e mescolate insieme alla salsa agrodolce.

Servite il maiale in salsa agrodolce caldo.

VARIANTI E CONSIGLI

Se volete potete preparare la pastella con farina di riso al posto di farina 00.

Potete mettere olio di semi nella pastella invece che di oliva.

Friggete fino a che il maiale sarà dorato.

Potete aggiungere poco peperoncino in polvere.

Potete usare anche peperoni gialli invece dei rossi.

Se vi è piaciuta la ricetta per il maiale in agrodolce forse potrebbero interessarvi anche il POLLO ALLE MANDORLE o il RISO CANTONESE.

Il maiale in agrodolce si conserva in frigo per due giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.