CILIEGIE SOTTO SPIRITO

Ciliegie sotto spirito una ricetta semplicissima e veloce da preparare per conservare le ciliegie tutto l’anno. Io adoro le ciliegie ma purtroppo le trovi per pochissimo tempo, solo in primavera e all’inizio dell’estate e non faccio a tempo a mangiarle che già la stagione è finita e mi tocca aspettare ancora un anno…e allora che fare? Proviamo a fare le ciliegie sotto spirito…anzi, i duroni come ho fatto io che sono anche più grandi e succosi e vedrete che potrete conservarle tutto l’anno e usarle quando volete per i vostri dolci e le vostre torte. Proviamo a fare le ciliegie sotto spirito insieme?
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

CILIEGIE SOTTO SPIRITO
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 barattoli da 350 grammi
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 500 g Ciliegie
  • 250 ml Alcol puro
  • 150 ml Acqua
  • 100 g Zucchero
  • 1 Baccello di vaniglia

Preparazione

  1. QUALI CILIEGIE COMPRARE

    Potete comprare ciliegie normali oppure duroni o anche amarene se preferite l’importante è che siano mature.

  2. COME SI PREPARANO

    Lavate bene le ciliegie, asciugatele e SOLO SE VOLETE togliete il nocciolo (io preferisco lasciarlo) con il mio metodo furbo che troverete QUI.

    Mettete in una pentola l’acqua e lo zucchero, mescolate, accendete il fuoco e fate bollire per qualche minuto fino a che inizierà ad addensare.

  3. Fate raffreddare completamente lo sciroppo di zucchero poi unite l’alcol e mescolate.

    Mettete le ciliegie dentro ai vasetti schiacciando bene in modo da metterle molto vicine e mettete anche la stecca di vaniglia tagliata a metà.(mezza per ogni vasetto)

    Versate lo sciroppo di zucchero con l’alcol nei vasetti fino a coprire interamente le ciliegie.

    Chiudete i barattoli e fateli riposare per 1 mese circa in dispensa lontano da fonti di calore e di luce.

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Potete usare ciliegie oppure duroni.

    Lasciate riposare per almeno un mese prima di utilizzarle.

    Potete togliere il nocciolo o non toglierlo come ho fatto io.

    Potete sostituire la bacca di vaniglia con una stecca di cannella.

    Potete aggiungere chiodi di garofano.

    Non serve sterilizzare i barattoli come per la marmellata perché è presente l’alcol.

    Lasciate sempre che il liquido copra interamente le ciliegie, in questo modo non andranno a male.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche la mia ricetta per la la CHEESECAKE ALLE CILIEGIE oppure il CLAFOUTIS ALLE CILIEGIE oppure tutte le ricette di COME FARE.

Conservazione

Le ciliegie sotto spirito si conservano in dispensa per tutto l’anno.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.