Crea sito

CIAMBELLINE DI QUARESIMA

Ciambelline di Quaresima o ciambelline di San Siro delle piccole ciambelle lievitate dolci che si preparano nel periodo di Quaresima qui vicino a casa mia. Quando ero bambina ricordo che nella chiesa sotto casa mia (San Siro, da qui il nome) per la domenica delle Palme davano a tutti i bambini la palma da benedire e attaccate mettevano le ciambelline di San Siro che erano una sorta di ciambellina di pan briosce non troppo dolci, davvero buonissime e non c’era bambino che riuscisse a resistere e aspettare la fine della messa prima di mangiarle. Non ho mai saputo il loro vero nome né come si preparavano ma ho provato a prepararle a casa inventandomi un po’ la ricetta e il risultato è davvero molto simile, dove provarle! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

CIAMBELLINE DI QUARESIMA
  • Preparazione: lievitazione + 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6/8 ciambelline
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 150 g Farina Manitoba
  • 100 g Farina 00
  • 50 ml Acqua
  • 1 uovo
  • 1 Tuorlo
  • 60 g Zucchero
  • 40 g Olio di semi
  • 2 g Lievito di birra fresco
  • Palline colorate
  • 1 Albume

Preparazione

  1. Fate intipiedire l’acqua fino a circa 38 gradi poi sbriciolatevi dentro il lievito di birra fresco insieme a un cucchiaio di zucchero prelevato dal totale e mescolate.

  2. Lasciate riposare questo impastino per circa 10 minuti fino a che si formerà una schiumetta in superficie.

  3. Aggiungete il resto dello zucchero, il tuorlo e l’uovo intero e infine l’olio di semi e mescolate bene.

  4. Trasferite tutto il composto nella ciotola dell’impastatrice e aggiungete a poco a poco tutta la farina e la farina manitoba.

  5. Impastate velocemente con la planetaria o l’impastatrice con il gancio per 5/10 minuti circa fino a che l’impasto si staccherà dalle pareti.

  6. Coprite l’impasto con un canovaccio pulito e lasciatelo lievitare per circa 2 ore in luogo asciutto e lontano da correnti di aria.

    Trascorso il tempo di lievitazione riprendete l’impasto e sgonfiatelo con le mani.

  7. Dividete l’impasto in 12 parti uguali e con ogni pallina create dei rotolini.

  8. Prendete i rotolini a due a due, unite un’estremità e attorcigliateli su se stessi chiudendoli alla fine creando le ciambelline.

  9. Mettete tutte le ciambelline su un foglio di carta forno e lasciatele lievitare ancora 40 minuti circa. Trascorso il tempo della lieviazione spennellate la superficie delle ciambelline con albume e cospargete con le palline colorate.

  10. Cuocete le ciambelline in forno statico a 170° per 25 minuti circa o comunque fino a quando saranno ben dorate in superficie.

  11. Sfornate le ciambelline e lasciatele raffreddare completamente poi se volete potete intrecciarle con nastri colorati.

  12. VARIANTI E CONSIGLI

    Se preferite potete lasciar riposare le ciambelline alla prima lievitazione tutta la notte in frigo coperte da pellicola trasparente.

  13. Non è un impasto eccessivamente dolce, potete aggiungere zucchero all’impasto oppure coprirle interamente con GLASSA ALL’ACQUA.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche I QUARESIMALI oppure gli altri DOLCI DI PASQUA.

Conservazione

Le ciambelline di Quaresima si conservano morbide chiuse in un sacchetto di plastica per 3 giorni. Potete congelarle o farle seccare completamente e tenerle come decorazione.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.