Crea sito

BURRO ARACHIDI

Burro di arachidi una ricetta facile e veloce per prepararlo. Non so se lo avete mai assaggiato, a dire il vero da noi in Italia non si usa molto mentre in America e in Inghilterra ne fanno un uso esagerato. E’ una porcata, devo essere onesta ma quanto è buono…ne esistono tanti tipi, quello più liscio e quello più grumoso. Io se le porcate le faccio, le faccio per bene e ovviamente preferisco quello più grumoso dove magari ti finisce anche qualche pezzetto sotto ai denti. Detto tra noi la voglia mi è venuta dopo che la mia amica Ilaria di Forno e Fornelli l’ha pubblicata e ho sbavato sulla sua ricetta fino a che sono riuscita a prepararla anche io…con la sua ricetta ovviamente quindi se sono riuscita anche io a farvi sbavare davanti al computer o al cellulare guardando questa ricetta mi raccomando preparatela subito!!!
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

BURRO ARACHIDI
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:0 minuti
  • Porzioni:1 barattolo da 350 grammi
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 300 g Arachidi (con la buccia saranno 150 g in più)
  • 1 cucchiaino Miele millefiori
  • la punta cucchiaino Zucchero di canna
  • 1 cucchiaio Olio di semi di arachide
  • 1 pizzico Sale

Preparazione

  1. Ci siamo…dovete fare la parte più lunga e noiosa di questa ricetta…sbucciare gli arachidi.

    Quindi armatevi di pazienza (e di marito aiutante se lo avete) e mettetevi a sbucciarle.

    Quando avrete sbucciato bene tutti gli arachidi metteteli nel frullatore insieme allo zucchero e a un pizzico di sale.

  2. Frullate qualche secondo e poi unite anche il miele millefiori e l’olio di semi di arachidi.

    Frullate per qualche minuto fino ad ottenere un composto omogeneo.

    Mettete il burro di arachidi in frigo per 15 minuti circa e poi potete consumarlo come volete.

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    Io ho frullato poco per mantenere la consistenza granulosa ma se preferite una consistenza più liscia frullate ancora un po’.

    Non usate gli arachidi salati, non vanno bene per questa ricetta.

    Frullate sempre gli arachidi insieme allo zucchero altrimenti rischierete che gli arachidi rilascino troppo olio.

    Potete utilizzare anche noci o nocciole o mandorle con la stessa ricetta.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche la CREMA SPALMABILE ALLE NOCCIOLE oppure anche la CREMA VELOCE ALLE MANDORLE.

Conservazione

Il burro di arachidi si conserva per 10 giorni circa chiuso in un barattolo in frigo.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.