BURGER DI PATATE FARCITI

Burger di patate farciti un secondo facilissimo da preparare, saporito e perfetto per i grandi ma soprattutto per i bambini che vi assicuro si leccheranno i baffi e ne vorranno addirittura due! I burger di patate farciti sono molto simili ai BURGER DI PATATE ma all’interno ho messo prosciutto cotto a cubetti e formaggio e quando sono venuti buoni non posso spiegarvelo. Si preparano in poco tempo e con poca fatica, potete prepararli prima e cuocerli solo all’ultimo secondo e potete decidere se farli in padella, in forno o addirittura fritti se non siete perennemente a dieta. Bb adora i burger di patate farciti e spesso ci infilo anche le zucchine a cubetti al posto del formaggio così riesco a farle mangiare anche un po’ di verdure. Allora avete due o tre patate? Volete provare a preparare con me i burger di patate farciti? Iniziamo subito… Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

BURGER DI PATATE FARCITI
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 400 g Patate
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai Parmigiano reggiano
  • 3 cucchiai Farina 00
  • 80 g Prosciutto cotto (a cubetti)
  • 4 Edamer (a fette)
  • Sale
  • Pangrattato
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Lavate bene le patate con la buccia e mettetele in una pentola coperte di acqua fredda.

    Mettete la pentola sul fuoco e fate cuocere le patate fino a che diventeranno cotte e morbide punzecchiandole con una forchetta.

    Quando le patate saranno ben cotte schiacciatele ancora da calde con lo schiacciapatate (la buccia rimarrà all’interno dello schiacciapatate) e mettetele in una ciotola.

  2. Unite l’uovo intero, un pizzico di sale, la farina e il parmigiano grattugiati e impastate bene con le mani in modo da ottenere un composto omogeneo.

    Formate otto porzioni di impasto con le mani leggermente inumidite e metteteli sul piano da lavoro schiacciandole leggermente.

    Su 4 delle porzioni di impasto di patate mettete al centro i cubetti di prosciutto cotto e una fetta di formaggio.

    Chiudete con le altre 4 porzioni di impasto di patate e sigillate bene con le mani in modo che non esca il ripieno in cottura.

    Passate i burger di patate farciti nel pangrattato e scegliete come volete cuocerli.

    IN PADELLA

    Mettete due cucchiai di olio extravergine di oliva in una padella e fateli scaldare poi mettete a cuocere i burger di patate per circa 10 minuti per lato.

    Togliete i burger di patate farciti dalla padella e metteteli su carta assorbente.

    IN FORNO

    Preriscaldate il forno ventilato a 200° e, quando sarà ben caldo, mettete a cuocere i burger di patate farciti, spruzzati di olio extravergine di oliva, su una teglia coperta di carta forno.

    Fateli cuocere per circa 15 minuti per lato poi sfornateli e attendete qualche minuto prima di servirli.

    FRITTI

    Fate scaldare abbondante olio di semi di arachidi in una pentola stretta e dai bordi alti e, quando l’olio sarà ben caldo controllando con uno stuzzicadenti, mettete a friggere i burger di patate farciti per 5 minuti circa fino a che risulteranno dorati.

    Scolate i burger di patate farciti su carta assorbente.

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete farcire anche con verdure grigliate o in padella o bollite.

    Sconsiglio di sostituire l’edamer con mozzarella o rilascerà acqua.
    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche l’IMPASTO UNIVERSALE DI PATATE oppure le ZEPPOLE DI PATATE o anche i BURGER SEMPLICI DI PATATE oppure il ROTOLO DI PATATE FARCITO.

Conservazione

I burger di patate farciti si conservano in frigo per due giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Precedente COSA CUCINARE SETTIMANA QUARTA MAGGIO 2019 Successivo CREMA BACIO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.