Crea sito

ARROSTO ALLE CASTAGNE

Arrosto alle castagne un secondo piatto per i giorni di festa, autunnale, buonissimo e bellissimo da presentare ma anche abbastanza semplice da preparare non preoccupatevi. L’altro giorno eravamo con Simo sul divano e mi chiedevo come poter fare un arrosto…alla fine Simo mi dice “con le castagne!!!”. E come fai a dirgli di no visto che per una volta nella sua vita finalmente mi ha dato un consiglio su cosa cucinare…devo dire che non avevo molte aspettative ma mi sono dovuta ricredere…è buonissimo dovete provarlo!
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

ARROSTO ALLE CASTAGNE
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:50 minuti
  • Porzioni:4/6 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • 800 g Arista di Maiale
  • 500 g Castagne
  • 1 spicchio Aglio
  • mezza cipolla
  • 2 foglie Alloro
  • 2 rametti Rosmarino
  • mezzo bicchiere Vino bianco
  • q.b. Olio extravergine di Oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

QUALE CARNE COMPRARE

  1. Per questa ricetta ho comprato un pezzo di arista di maiale.

  2. CUOCERE LE CASTAGNE

  3. Lavate le castagne, fate un’incisione sul lato bombato e mettetele in una pentola coperte di acqua fredda e un pizzico di sale.

  4. Accendete il fuoco e fate cuocere 25 minuti da quando prenderà il bollore.

  5. Togliete le castagne dall’acqua, sbucciatele e togliete la pellicina.

  6. Nel frattempo che cuociono le castagne potete iniziare a cuocere l’arrosto.

CUOCERE LA CARNE

  1. Mettete in una pentola due o tre cucchiai di olio extravergine di oliva, lo spicchio di aglio tagliato a metà e la cipolla tritata e fate scaldare.

  2. Aggiungete il rosmarino, l’alloro e la carne e fate rosolare la carne a fuoco alto da tutti i lati per qualche minuto.

  3. Sfumate con il vino bianco, abbassate il fuoco al minimo e fate cuocere con il coperchio per 30 minuti aggiungendo acqua o brodo se necessario.

  4. Aggiungete le castagne, mezzo bicchiere di acqua, il sale e continuate la cottura per altri 15 minuti circa fino a che la carne sarà cotta.

IL TRUCCO

  1. Togliete la carne dalla pentola e mettetela su un tagliere a riposare per qualche minuto coperta da carta stagnola.

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Se ti è piaciuta questa ricetta potrebbero interessarti anche l’ARROSTO IN PENTOLA o l’ARROSTO AL FORNO o anche l’ARROSTO AL LATTE.

  2. Se preferite una salsa più liscia potete passarla con il frullatore ad immersione.

    Se volete potete fare l’arrosto anche in forno a 200° per 50 minuti.

    Potete bagnare l’arrosto con brodo vegetale, di carne o anche solo con acqua.

  1. Questa operazione farà in modo che tutti i succhi della carne si distribuiscano uniformemente.

    Trascorso il tempo di riposo tagliate la carne a fette non troppo sottili.

  2. Servite l’arrosto alle castagne tagliato a fette con sopra la salsa alle castagne e alcune castagne che avrete lasciato intere.

PER LA SALSA

  1. Prendete tutto il sugo che avete nella pentola comprese le castagne e schiacciatele grossolanamente con una forchetta lasciando intera qualche castagna.

Conservazione

L’arrosto alle castagne si conserva in frigo per due giorni. Per scaldarlo potete far scaldare il sugo diluito con acqua e poi mettere le fette di arrosto quando la salsa sarà calda.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

2 Risposte a “ARROSTO ALLE CASTAGNE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.