torta salata ai pomodori

Con i pomodori del mio orto in giardino raccolti in giornata, ho preparato una buonissima torta rustica salata ai pomodori verdi e maturi dando la caratteristica cromaticità che invade i piatti semplici e freschi della stagione estiva. Le dosi di questa facilissima ricetta molto versatile sono perfette come antipasto per 4 persone o come secondo piatto per due.

torta salata ai pomodori
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la torta salata ai pomodori

  • 230 gpasta sfoglia (1 confezione già stesa e pronta l’uso)
  • 250 gpomodorini ciliegino (maturi)
  • 200 gpomodorini ciliegino (verdi )
  • 300 gpomodori verdi
  • 300 gpomodori, maturi, freschi
  • 8 fogliebasilico (fresco)
  • 4 ramettitimo
  • q.b.farina di semola
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 1 filoolio extravergine d’oliva

Strumenti

  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello
  • 1 Matterello
  • 1 Forbici
  • 1 Teglia
  • 1 Forchetta
  • 1 Canovaccio
  • Carta assorbente
  • Carta forno

Come fare la torta salata ai pomodori

Come impostare il forno

  1. Innanzitutto, accendete il forno: se è statico, preriscaldatelo a 200 °C; se è ventilato, a 180 °C.

    Mi raccomando, impostate il tempo e la temperatura seguendo le istruzioni in base alle caratteristiche tecniche del vostro forno.

    Nel frattempo, preparate tutti gli ingredienti poiché ci vorranno pochi minuti.

Come preparare la pasta sfoglia

  1. pasta sfoglia per torta salata ai pomodori

    La pasta sfoglia si trova già stesa e pronta all’uso nei formati rettangolare e rotondo. Per la scelta dello stampo, utilizzate una teglia rettangolare bassa 33 x 22 x 2,4 cm o una tortiera apribile con 24 cm di diametro.

    Per iniziare, infarinate la teglia o lo stampo scelto con un po’ di farina rimacinata. In alternativa, utilizzate un foglio di carta forno per evitare che la pasta sfoglia si attacchi.

    Poi, aprite con le forbici la confezione di pasta sfoglia, srotolatela e stendetela nella teglia di giuste dimensioni.

    In seguito, bucherellate delicatamente la superficie della pasta sfoglia con l’aiuto dei rebbi della forchetta.

    Create il bordo della torta facendo leggermente pressione con le punte delle dita o passando lievemente il retro del coltello a una distanza di 1 cm su tutto il contorno della pasta e avendo cura di non fare troppa pressione per non tagliare l’impasto.

Come pulire i pomodori

  1. pomodori costoluto e pomodorini ciliegino

    Questi sono i pomodori che ho raccolto dal mio orticello in giardino per preparare questa ricetta: pomodori costoluto e pomodorini ciliegino verdi e maturi.

  2. pulire i pomodori

    Eliminate i peduncoli dei pomodori e lavateli sotto l’acqua corrente fredda del rubinetto. Poi, asciugateli bene con la carta assorbente o con un canovaccio pulito.

  3. come tagliare i pomodori

    Sul tagliere fermo e pulito, tagliate i pomodorini ciliegino a metà e i pomodori verdi e quelli maturi a rondelle spesse o non troppo sottili.

Timo e basilico

  1. Lavate bene le foglie di timo e quelle di basilico sotto l’acqua fredda e tamponatele con la carta assorbente per asciugarle.

Come comporre la torta rustica ai pomodori

  1. comporre la torta salata ai pomodori

    Iniziate a comporre la torta rustica ai pomodori nella teglia rettangolare facendo due strati di pomodorini ciliegino e poi, adagiate i pomodori verdi a rondelle per creare cromaticità.

    Proseguite a disporre un altro strato di pomodori rossi, seguito da uno di pomodorini ciliegino verdi e nuovamente da uno di pomodori rossi maturi. E infine, un ultimo strato con i pomodorini ciliegini verdi.

  2. come fare la torta salata con pomodori verdi e maturi

    Per la tortiera o stampo rotondo, procedete a strati circolari fino al completo utilizzo degli ingredienti. E comunque, liberate la vostra fantasia e fate la decorazione che più vi soddisfa.

  3. Disponete sulla superficie le foglioline di timo e le foglie di basilico fresco; poi, aggiustate di sale e pepe.

    Infine, cospargete con un filo di olio extravergine d’oliva o utilizzate un po’ di olio aromatizzato, vi garantisco che farà la differenza!

Come cuocere la torta salata ai pomodori

  1. torta salata ai pomodori

    Una volta finito di comporre la torta, mettete la teglia nel forno previamente riscaldato nel ripiano intermedio con forno ventilato e senza leccarda se utilizzate il forno statico.

    Fate cuocere per circa 20-25 minuti affinché la torta diventi gonfia e dorata in superficie.

    A cottura ultimata, togliete la teglia dal forno e appoggiatela sul piano di lavoro.

Come servire la torta salata ai pomodori

  1. torta salata ai pomodori

    Potete servire la torta salata ai pomodori direttamente sulla teglia, trasferirla su un moderno piano di ardesia o tagliarla subito e distribuirla nei piatti individuali.

    Portate la torta in tavola e cospargete con un filo di olio a crudo, qualche foglia di basilico fresco e un po’ di pepe a piacere macinato al momento.

Variazioni

Per i più golosi, questa torta rustica tutta vegetariana può essere condita ulteriormente con le alici, con formaggio filante (mozzarella) o altri tipi (feta, Dobbiaco) con prosciutto, pancetta o altri salumi vari.

E se vi assale la voglia di una torta rustica più corposa, leggete questa ricetta: torta rustica ai peperoni e luganega!

torta rustica peperoni e luganega

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.