Crea sito

olio aromatizzato alle erbe aromatiche

Un modo molto facile e molto utile per utilizzare gli aromi freschi del periodo estivo è preparare in casa l’olio aromatizzato alle erbe aromatiche. Questo olio vi servirà per migliorare il sapore dei vostri cibi durante la cottura o come condimento a crudo per esaltare il gusto di una semplice insalata!

Fatte l’olio aromatizzato alle erbe aromatiche estive pensando alle stagioni in cui queste erbe sono difficili da trovare in commercio o a buon mercato.

olio aromatizzato alle erbe aromatiche
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 1 l
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Olio 1 l
  • Erbe aromatiche fresche q.b.
  • Aglio 2-3 spicchi
  • Scorza di limone non tratato 1/2

Preparazione

  1. Per la preparazione di questa ricetta potete adoperare diversi tipi d’olio ma l’olio extravergine d’oliva è quello che si presta meglio ad essere aromatizzato.

  2. Nel periodo estivo si trova una grande varietà di erbe aromatiche fresche. Approfittate per fare l’olio aromatizzato utilizzandole insieme a qualche spicchio d’aglio e un po’ di scorza di limone.

  3. Scegliete il vostro aroma tra le tante varietà a disposizione, quali alloro, aneto, basilico, dragoncello, cerfoglio, erba cipollina, maggiorana, melissa, menta, origano, prezzemolo, rosmarino, salvia, timo, etc. Le erbe aromatiche si possono utilizzare separatamente o mescolate insieme a dipendenza del vostro gusto.

  4. In questo caso, la ricetta prevede l’utilizzo delle foglie di basilico e di salvia e rosmarino, tutte facilmente reperibili durante la bella stagione. La quantità, che può variare tra i 20-30 g, dipenderà dal grado di aromatizzazione che si vuole concedere all’olio extravergine d’oliva. Potete preparare l’olio aromatizzato al basilico o l’olio aromatizzato alla salvia e rosmarino.

  5. Per iniziare, lavate e asciugate bene le erbe aromatiche scelte, appoggiatele sul tagliere e battetele leggermente per facilitare la fuoriuscita dell’aroma. Lavate il limone e asciugatelo bene. Prelevate la scorza con l’aiuto di uno spelucchino, un pelapatate o un utensile simile, avendo cura di non prelevare la parte bianca sottostante. Schiacciate leggermente gli spicchi d’aglio con la lama di un grosso coltello.

  6. olio aromatizzato alle erbe aromatiche

    Mettete le erbe aromatiche, l’aglio e la scorza di limone in una bottiglia o in un vaso a chiusura ermetica precedentemente pastorizzati con capacita di 1 l circa.

  7. olio aromatizzato alle erbe aromatiche

    Versate l’olio extravergine d’oliva. Chiudete la bottiglia o il vaso con l’apposito tappo. Riponete l’olio aromatizzato alle erbe aromatiche in dispensa o in un luogo fresco e buio. Lasciatelo in infusione per almeno due settimane prima di utilizzarlo.

  8. olio aromatizzato alle erbe aromatiche

    L’olio aromatizzato alle erbe aromatiche avrà un aroma più forte se non viene filtrato. La presenza delle foglie o dei rametti delle erbe aromatiche utilizzate, oltre che all’aspetto visivo, vi indicherà l’aroma dell’olio più facilmente. Per un gusto più delicato, e dopo le due settimane in infusione, filtrate l’olio attraverso un colino a maglie strette ed eliminate le erbe aromatiche.

Note

Seguite Fusione sui social networks Facebook Pinterest Instagram e Twitter 

Le video ricette di Fusione le trovate su YouTube

La condivisione Whatsapp è disponibile su Android e IPhone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.