CROSTATA BIGUSTO

Se non siete bravi con le strisce vi consiglio di provare questa crostata bigusto alla confettura farete un figurone e farete contenti tutti. Se amate le crostate andate a vedere la bellissima raccolta che ho preparato per voli, la trovate cliccando QUI.

crostata bigusto
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gFarina
  • 125 gBurro
  • 150 gZucchero
  • 2Uova
  • Scorza di limone (non trattato)
  • 400 gConfettura (200g per ogni gusto)

Preparazione

  1. Preparare la pasta frolla: montare il burro a temperatura ambiente con lo zucchero , aggiungere un uovo ( a temperatura ambiente) per volta continuando a montare ed aggiungere il successivo quando il primo sarà completamente assorbito , infine aggiungere la farina precedentemente setacciata e la scorza del limone grattugiata , impastare velocemente , una volta aggiunta la farina la pasta frolla va lavorata pochissimo.
    Avvolgere la pasta frolla nella pellicola e conservarla in frigo per almeno un’ ora.
    Stendere due terzi della pasta frolla tra due fogli di carta forno infarinati e ricavare un disco più grande della teglia per crostata  , trasferirlo sullo stampo precedentemente imburrato e infarinato , con una forchetta bucare tutta la base per evitare che durante la cottura gonfi, con la pasta frolla restante formare una treccia e con l’ aiuto di qualche formina ricavare dei fiori. Mettere la treccia di pasta frolla al centro della crostata, servirà da divisore, mettere da la confettura del primo gusto scelto da un lato e la seconda dall’ altro lato, decorare la crostata con i fiori di pasta frolla.
    Cuocere la crostata bigusto alla confettura in forno a 180° per circa 30 minuti.
    Farla raffreddare completamente, infine servire.
    Torna alla HOME PAGE cliccando QUI
    Resta aggiornato con le mie ricette su INSTAGRAM e clicca su SEGUI
    Seguimi anche su FACEBOOK , clicca QUI e poi metti mi piace , resterai aggiornato con tantissime ricette

Print Friendly, PDF & Email
Senza categoria
Precedente PASTA CON ZUCCA E PHILADELPHIA Successivo ZUCCA ALLA PIZZAIOLA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.