COME CONSERVARE IL PESTO PER TUTTO L’ ANNO

Il pesto fatto in casa può essere un condimento sempre pronto per tutte quelle volte che non si ha il tempo di cucinare, conservarlo è semplicissimo:

bisogna mettere il pesto dentro le vaschette per il ghiaccioe congelarlo

bagnare con l’ acqua calda la vaschetta in modo che si stacchino ancora congelati i cubettini monoporzione di pesto e metterli subitto in una busca per alimenti e ricongelare

ogni volta che ci servirà il pesto bisognerà prendere un cubetto per persona e mentre si scongela preparare la pasta

QUI trovi la ricetta per il pesto alla genovese

aaaaaa

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly

Questa voce è stata pubblicata in TRUCCHI, CONSIGLI E INFORMAZIONI. Contrassegna il permalink.

8 risposte a COME CONSERVARE IL PESTO PER TUTTO L’ ANNO

  1. ma sai che è una bella idea? non pensavo si potesse surgelare!

  2. semplicibonta scrive:

    si Eva, il bello è che conserva bene il suo sapore

  3. luciana scrive:

    Bellissima e molto utile questa idea.
    Grazie

  4. franca scrive:

    Anche io ho sempre fatto e conservato il pesto nel freezer utilizzando o le vaschette del ghiaccio o bicchierini di carta ma…..mi è sorto un dubbio, non si corrono rischi per quanto riguarda il botulismo?
    Grazie delle eventuali risposte.
    Franca

  5. mariabruna scrive:

    Complimenti, buonissima idea, purtroppo l’unico inconveniente è che lo puoi conservare poco nel congelatore perchè olio e formaggio fermentano e quando lo mangi ti viene la dissenteria. Anch’io lo facevo così ma ora sbollento il basilico, lo raffreddo subito con acqua e ghiaccio, lo porziono strizzandolo e lo congelo. Scusa non voleva essere una critica, ma un banale consiglio.
    ciaoooooo :-)

    • semplicibonta scrive:

      Grazie per il consiglio , per non farlo fermentare si può evitare di aggiungere il formaggio , però ti garantisco che anche mia mamma e mia nonna hanno sempre conservato il pesto in questo modo e non abbiamo mai avuto nessun problema. Ciao :)

  6. ENZA scrive:

    e se una volta pronto lo metto nei vasetti di vetro e una volta chiusomil tappo li facio bollire si conservaa lungo?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>