Funghi sott olio ricetta Come Conservarli in modo Giusto

Funghi sott olio ricetta

Ecco come prepararli e conservarli nel modo giusto in tutta sicurezza. Le conserve d’estate sono praticamente la cosa che faccio sempre e di tutti i tipi. Ho cominciato quest’anno con le Zucchine sott olio e oggi mi diletto con i funghetti che mi fanno impazzire e ne faccio davvero tanti per avere la scorta invernale. Oggi vi diro’ come conservarli nel modo giusto e come farli venire bianchi e croccanti! Cominciamo subito!

Guarda anche.. Rose alle Zucchine

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 vasetti da 200 g circa
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 1 kg Funghi
  • 1 l Acqua
  • 500 ml Aceto Bianco
  • 4 Foglie di lauro
  • q.b. Pepe nero in grani
  • q.b. olio evo
  • q.b. Origano
  • q.b. Peperoncino
  • q.b. Sale
  • 30 ml Succo di limone

Preparazione

  1. I funghi ideali per la preparazione di questa ricetta sono gli champignon che devono essere piccoli e sodi. Pulire bene bene i funghi privandoli della terra passandoli sotto l’acqua corrente e tagliando i gambi. Asciughiamoli con un canovaccio pulito.

  2. Prendiamo una pentola e mettiamo l’acqua, l’aceto , il limone, l’alloro ed il pepe in grani, portiamo a bollore ed uniamo i funghi che dovranno cuocere per non piu’ di 7 minuti.

  3. Una volta pronti i funghi, scoliamoli e lasciamoli asciugare 20 min su di un canovaccio.

  4. Prendere i barattoli e sterilizzarli facendoli bollire in acqua per 2-3 minuti, asciugarli e farli raffreddare. Procedere alla conservazione dei funghi sott olio prendendo i funghi, mettendoli in una ciotola ( compresi i gambi ) ed unendo gli aromi: sale, origano, pepe nero, aglio tritato ed un po’ di  peperoncino mescolare bene.

  5. Mettere i funghi sott olio cosi’ conditi all’interno dei barattoli alternandoli con l’olio che li deve ricoprire completamente. Facciamo il sottovuoto chiudendo i barattoli bene e bollendoli per 2-3 minuti. Potremo conservarli per 3 mesi senza problemi.

Il mio Consiglio

Se utilizzate funghi di qualita’ diverse tenete presente che avranno bisogno di tempi di cottura differenti, in linea generale devono bollire prima i porcini e poi via via quelli dal colore piu’ chiaro.

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOU TUBE PER ALTRE VIDEORICETTE QUI

ATTENZIONE: SE DESIDERATE AVERE LE MIE RICETTE IN TEMPO REALE LASCIATEMI “MI PIACE” SULLA PAGINA FACEBOOK—> PANE E CIOCCOLATO

 
Precedente Mattonella di Biscotti al Caffe' e Nutella Successivo Crema al Limoncello Fredda

Lascia un commento