Crea sito

Pasta con pomodorini confit, sgombro e fagioli rossi

In questo soleggiato e primaverile venerdì di quaresima ho voluto preparavi una gustosissima pasta con pomodorini confit, sgombro e fagioli rossi! Un primo dagli ingredienti genuini e poco costosi, dalla preparazione molto semplice, ma che necessità di un po’ di tempo a disposizione: i pomodorini confit devono asciugarsi per un paio di ore in forno, a una temperatura piuttosto bassa.

Nella preparazione della pasta con pomodorini confit ho utilizzato l’olio extravergine di oliva biologico DOP Umbria Terre Rosse dell’azienda agraria Hispellum di Spello. Un olio molto profumato che proviene da olive sane raccolte a mano e molite entro le sei ore dalla raccolta. L’estrazione viene effettuato a freddo.

Pasta con pomodorini confit

Ingredienti per la pasta con pomodorini confit, sgombro e fagioli rossi per 4 persone:

  • 320 gr. di pasta
  • 250 gr. di pomodorini datterini
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 1 piccolo spicchio d’aglio sbucciato
  • 5 rametti di timo fresco, oppure 1 cucchiaino di timo essiccato
  • 1 cucchiaino di origano essiccato
  • 125 gr. di fagioli rossi lessati
  • 200 gr. di sgombro sott’olio
  • 1 scalogno
  • olio extravergine d’oliva biologico Terre Rosse
  • sale q.b.
  • pepe nero macinato fresco q.b.

Preriscaldate il forno (statico) a 140°C.

Iniziamo dalla preparazione dei pomodorini confit: lavate i pomodorini, asciugateli e tagliateli a metà. Rivestite una teglia con la carta forno e adagiateci i pomodorini, con il lato tagliato rivolto verso l’alto. Salate e pepate i pomodorini. Preparate un trito di aglio e timo e distribuitelo sopra i pomodorini. Cospargete i pomodorini con lo zucchero e un po’ di origano. Irrorateli infine con un filo di olio extravergine d’oliva.

Infornate i pomodorini per un paio d’ore, fino a quando l’acqua di vegetazione sarà evaporata. I pomodorini devono asciugarsi, ma non seccarsi troppo o bruciarsi.

Sbucciate lo scalogno e tritatelo. Scaldate un filo d’olio in una capiente padella e rosolate lo scalogno per due-tre minuti a fiamma media. Aggiungete i fagioli rossi e lo sgombro spezzettato e riscaldate l’intingolo per un paio di minuti, dopodiché spegnete la fiamma e coprite la padella.

Bollite la pasta in abbondante acqua salata. Scolate la pasta quando è ancora leggermente al dente e trasferitela nella padella con i fagioli e lo sgombro. Saltate la pasta per un minuto insieme al condimento e aggiungete i pomodorini confit.

Distribuite la pasta con pomodorini confit nei piatti e aggiungete a piacere una spolverata di pepe.

Buon appetito! Eet smakelijk!

Vi è piaciuta questa ricetta? Venitemi a trovare allora anche su Facebook, ne La cucina di Hanneke, risponderò personalmente a tutte le vostre domande, oppure seguitemi su Twitter, Instagram e Pinterest!

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *