Crema di Philadelphia e yogurt ai frutti di bosco con biscotti
Crema di Philadelphia e yogurt ai frutti di bosco con biscotti

La crema di Philadelphia e yogurt ai frutti di bosco è un dolce al cucchiaio semplicissimo e velocissimo da fare, ma soprattutto molto buono! Questa crema di Philadelphia e yogurt ai frutti di bosco è nata veramente per puro caso, non ci ho pensato ma semplicemente ho aperto il frigorifero e ho visto la vaschetta di Philadelphia accanto agli yogurt e non so come mi è venuto in mente: “Ma una crema fatta con Philadelphia e yogurt si può fare? Viene buona?”. Ho chiesto il parere di mia sorella che mi ha risposto: “Prova”. E io ho provato. E il risultato è sì, una crema fatta con Phialdelphia e yogurt si può fare e viene anche buonissima! 


Crema di Philadelphia e yogurt ai frutti di bosco con biscotti
Crema di Philadelphia e yogurt ai frutti di bosco con biscotti

Gli ingredienti necessari sono davvero pochissimi: yogurt, Philadelphia, un po’ di zucchero, della gelatina se volete un risultato più consistente e dei biscotti per la base. Potete scegliere lo yogurt che preferite. Io ho usato dello yogurt magro ai frutti di bosco, ma potete usare tranquillamente lo yogurt intero e scegliere il gusto che preferite fra l’enorme scelta disponibile. Come Philadelphia io ho usato il Balance perché più leggero e dal gusto più delicato rispetto al classico; anche il Philadelphia Yo è perfetto, mentre resto dell’idea che usare il Classico apporterebbe un eccessivo sapore di formaggio, ma potete comunque provare. La prima volta che ho fatto questa crema di Philadelphia e yogurt ai frutti di bosco non ho messo gelatina e il risultato che ottenete è una crema della consistenza a metà strada fra quella dello yogurt e quella del Philadelphia. Se volete un risultato più denso allora aggiungete un po’ di gelatina, come ho fatto io l’ultima volta che l’ho fatta. Come base potete usare quello che volete. La prima volta che ho fatto questa crema di Philadelphia e yogurt ai frutti di bosco ho usato il Panettone, poi il Pandoro, poi degli avanzi di dolce allo yogurt o sette vasetti, la cui ricetta trovate cliccando qui, poi la colomba e questa volta dei biscotti al riso che avevo in casa da troppo tempo e che avevano perso in croccantezza e friabilità. 


Crema di Philadelphia e yogurt ai frutti di bosco con biscotti
Crema di Philadelphia e yogurt ai frutti di bosco con biscotti

La cosa più bella di questa crema di Philadelphia e yogurt ai frutti di bosco è che, restando fermo il Philadelphia, tutti gli altri ingredienti possono cambiare dando come risultato un dolce sempre nuovo. Potete mettere lo yogurt che volete al gusto che preferite, stessa cosa per la base dove potete usare tutti i tipi di biscotti e di dolci che volete, magari bagnandoli anche con bagne alcoliche o analcoliche per aggiungere sapori e profumi. Potete aggiungere alla crema frutta fresca o frutta secca oppure gocce di cioccolato fondente, al latte o bianco. Insomma, potete davvero dare libero sfogo alla fantasia facendo fuori cose che avete in frigorifero o in dispensa.


Crema di Philadelphia e yogurt ai frutti di bosco con biscotti
Crema di Philadelphia e yogurt ai frutti di bosco con biscotti

Questa Crema di Philadelphia e yogurt ai frutti di bosco è un’idea facile e veloce per un dessert da servire dopo cena, ma è anche perfetto da mangiare a colazione nelle calde mattine estive e in porzioni magari un po’ ridotte può essere anche una bella merenda completa da dare ai vostri bambini. Inoltre, se usate Philadelphia Balance, yogurt magro e un fondo di biscotti light è un dolce con pochissime calorie adatto quindi anche a chi è a dieta. Provate e fatemi sapere!


Crema di Philadelphia e yogurt ai frutti di bosco con biscotti
Crema di Philadelphia e yogurt ai frutti di bosco con biscotti

Crema di Philadelphia e yogurt
ai frutti di bosco

Ingredienti per 2 bicchieri:

  • 1 vaschetta di Philadelphia Balance
  • 2 yogurt magri da 125g ai frutti di bosco
  • 100g di zucchero
  • 2g di gelatina in fogli
  • 4 o 5 biscotti per il fondo
  • lamponi per decorazione

Procedimento:

  • Mettete ad idratare la gelatina in 10g di acqua fredda.
  • Nella ciotola della planetaria munita di frusta a filo mettete il Philadelphia, i due yogurt e lo zucchero e fate lavorare a velocità medio-alta per un paio di minuti o fino a quando otterrete una crema bella liscia ed omogenea priva di grumi.
  • Versate 1/3 della crema in una ciotola e scaldatela leggermente in microonde. Scaldate anche la gelatina che deve diventare liquida e leggermente tiepida, quindi lasciatela in microonde veramente per pochissimi secondi. Versate la gelatina nella crema scaldata e mescolate bene, quindi aggiungete qualche cucchiaio della crema fredda e mescolate di nuovo, aggiungete qualche altro cucchiaio e mescolate di nuovo, quindi versate la crema con la gelatina nella crema senza gelatina e mescolate bene.
  • Prendete due bicchieri e mettete sul fondo dei biscotti o la base che avete scelto. Se sono molto secchi o asciutti vi consiglio di bagnarli almeno con un pochino di latte. Versatevi sopra la crema preparata e riponete in frigo per almeno 6 ore, meglio sarebbe tutta la notte. Prima di servire decorate con lamponi o frutti di bosco freschi e qualche pezzetto di biscotti o della base che avete usato.
  • La vostra crema di Philadelphia e yogurt ai frutti di bosco è pronta. 

Crema di Philadelphia e yogurt ai frutti di bosco con biscotti
Crema di Philadelphia e yogurt ai frutti di bosco con biscotti

Spero davvero che la ricetta ti sia piaciuta, che vorrai provarla a fare e che vorrai tornare qui a vedere quali altre ricette ho preparato. Se il blog ti piace, ti consiglio di seguirmi anche su Facebook per restare aggiornato su tutto quello che succede a Casa Mori! Basta mettere Mi piace sulla colonna qui a destra. Se vuoi, puoi anche sottoscrivere la Newsletter, è semplicissimo e velocissimo e in questo modo ogni volta che pubblico una ricetta nuova riceverai direttamente nella tua casella di posta un’e-mail con la ricetta. Se hai domande o vuoi lasciare un’opinione, scrivi un commento in tutta libertà. Puoi anche salvare la ricetta in formato PDF o stamparla direttamente per averla subito a portata di mano.

Un abbraccio,

Agnese

2 Commenti su Crema di Philadelphia e yogurt in bicchiere

    • Grazie! È davvero buonissima e veloce e penso che proprio perché se ne possono fare infinite versione non mi stancherò mai di prepararla e mangiarla! Per ora la migliore è stata quella con colomba e yogurt alla vaniglia e la prima l’avevo fatta con il panettone! Purtroppo non ho potuto pubblicare la ricetta finché non ho avuto i bicchieri per fare la foto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.