Crea sito

Tortellini con panna e funghi

I tortellini con panna e funghi, pleurotus in questo caso, sono un ottimo modo di preparare i tortellini asciutti sia che si tratti di tortellini fatti in casa sia di tortellini già pronti. Per preparare questo piatto si possono usare tutti i tipi di funghi, i pioppini, i porcini, gli champignon ecc. I funghi pleurotus hanno un sapore abbastanza delicato, quindi secondo me stanno bene con i tortellini proprio perché non coprono il loro sapore. Per chi vuole fare tortellini a mano o meglio dei cappelletti marchigiani qui la ricetta.

Tortellini con panna e funghi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i tortellini con panna e funghi

  • 400 gtortellini (freschi)
  • 250 gfunghi (pleurotus)
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • 1 spicchioaglio rosso
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 3 cucchiaipanna fresca liquida (panna da cucina)
  • q.b.sale
  • 60 gparmigiano Reggiano DOP

Strumenti

  • Padella
  • Pentola
  • Fornello

Preparazione dei tortellini con panna e funghi

  1. Togliere ai funghi l’attaccatura dura e lavarli in acqua corrente, lasciarli poi scolare e tagliarli a pezzettoni.

  2. Mettere in una capiente padella, destinata poi a contenere la pasta, l’olio, l’aglio il prezzemolo lavato e tagliato e i funghi.

    Cuocere a fuoco dolce per circa venti minuti; questi funghi in cottura rilasciano molta acqua che di solito è sufficiente a cuocerli; se asciugano troppo aggiungere qualche cucchiaio d’acqua calda.

    Un istante prima di scolare la pasta recuperare l’aglio e aggiungere la panna.

  3. Tortellini con panna e funghi

    Cuocere i tortellini in abbondante acqua salata; i miei tortellini, anzi cappelletti marchigiani, fatti a mano e provenienti dal congelatore hanno cotto in tre o quattro minuti a partire dalla ripresa del bollore.

    Scolare i tortellini (non troppo), metterli nella padella con il condimento, aggiungere metà del parmigiano e mescolare bene.

    Aggiungere il parmigiano rimanente in superficie e infine servire.

Note

Nel caso di tortellini congelati è importante che una volta buttati in acqua riprendano presto a bollire quindi consiglio di usare una pentola capiente e un fuoco grande. Altrettanto importante è girarli appena versati in acqua con un cucchiaio di legno in modo che le pance non si rompano specialmente nel caso di tortellini fatti a mano.

Ti piace la mia ricetta? Metti Mi piace sulla mia pagina di Facebook per non perdere le mie nuove ricette!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Tortellini con panna e funghi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.