Pasta dolce al cioccolato ricetta umbra

Pasta dolce al cioccolato ricetta umbra, ricetta completa proprio come si faceva un tempo nei giorni di vigilia che precedevano le festività in particolare quella di Ognisanti e dei Morti. Le fonti di questa ricetta sono: una simpatica signora di 90 anni e  altre due persone, un’amica che l’ha preparata di recente e un parente che ricorda vivamente quella che preparava sua madre. Questa deliziosa pasta fredda non è un primo piatto e non è un dolce. La mia amica riferisce che si consumva dopo un piatto di magro adatto alla vigilia. Questa pasta dolce al cioccolato ricetta umbra si può preparare con qualunque formato di pasta secca in genere di solo grano duro. Comunque le tagliatelle di farina di grano duro fatte a mano e senza uova è la pasta con cui si preparava un tempo.

pasta dolce al cioccolato ricetta umbra
  • Preparazione: 90 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 200 g semola di grano duro
  • 110 g Acqua
  • 200 g pane grattugiato grossolanamente (non troppo secco)
  • 15 noci
  • 1 cucchiaio cacao amaro
  • 2 cucchiai Zucchero
  • 3 cucchiai cacao zuccherato
  • 30 g cioccolato fondente
  • 1 cucchiaio miele liquido
  • 1/2 Scorza di limone (non trattato)
  • 1 cucchiaino cannella in polvere
  • 100 g Alchermes
  • 1 cucchiaino Sale

Preparazione

  1. Preparare la pasta:

    Mettere la farina a fontana sulla spianatoia e aggiungere l’acqua un po’ alla volta e impastare.

    Lavorare a lungo l’impasto, poco meno di 10 minuti (se fosse necessario aggiungere qualche cucchiaio d’acqua o viceversa di farina per ottenere la giusta consistenza).

    Fare una palla appoggiarla sulla spianatoia infarinata leggermente e coprire con pellicola.

    Lasciare riposare per 30 minuti.

  2. Preparare la mollicata:

    Grattare del pane raffermo di due o tre giorni in modo che non sia troppo secco.

    Sgusciare le noci e tagliarle a pezzetti piccoli.

    Mettere in una insalatiera il pane grattato, le noci, lo zucchero, il cacao, la cannella e la scorza grattata (solo il giallo) e mescolare il tutto per bene.

    aggiungere l’alchermes e mescolare per qualche minuto in modo che sia assorbito uniformemente.

    Aggiungere il cioccolato a scaglie e mescolare.

  3. Tirare la sfoglia di uno spessore normale, non eccessivamente sottile, lasciarla asciugare per 30 minuti.

    Tagliare le tagliatelle e farle asciugare per mezz’ora circa.

  4. preparazione della pasta dolce al cioccolato ricetta umbra

    Tuffare le tagliatelle in abbondante acqua bollente salata con mezzo cucchiaino da caffè di sale.

    Cuocere le tagliatelle per 7 o 8 minuti (devono essere molto cotte quasi scotte perchè raffreddandosi riprenderanno consistenza).

    Conservare l’acqua di cottura delle tagliatelle.

  5. Al momento di condire le tagliatelle preparare due piatti, uno per appoggiare le tagliatelle scondite e uno per condirle.

    Mettere uno strato di tagliatelle, uno strato di mollicata , un mestolino di acqua di cottura e mescolare bene (la mollicata si deve attaccare alla pasta).

    Condire tutte le tagliatelle aggiungendo sempre un po’ di acqua di cottura e lasciando qualche cucchiaio di mollicata da mettere sopra.

    Quando sono ben mescolate metterle in un contenitore in modo da poterne fare uno strato di due o tre dita.

    Coprire con pellicola e lasciarle raffreddare prima fuori dal frigo e poi in frigo per almeno due ore.

  6. Unanimente le mie fonti dicono che il giorno seguente sono ancora più buone.

    Questa pasta dolce al cioccolato ricetta umbra si serve tagliata a fette come fosse una torta.

  7. pasta dolce al cioccolato ricetta umbra

Nota

Un’altra ricetta di dolci tipici umbri per le festività è: biscotti fave dei morti.

Ti piace la mia ricetta? Metti Mi piace sulla mia pagina  FACEBOOK  per non perdere le mie nuove ricette!

Precedente Penne di Gragnano con gorgonzola e noci Successivo Gnocchetti sardi con broccoli e pancetta affumicata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.