Insalata di rinforzo ricetta napoletana

L’insalata di rinforzo ricetta napoletana è un’insalata a base di cavolfiore bianco che si prepara in occasione delle principali festività sopratutto nel periodo natalizio. Questa insalata ha un vantaggio: si può preparare in anticipo,deve infatti riposare in frigorifero per almeno due ore. Gli ingredienti possono variare ma quelli che non possono mancare sono i peperoni sott’aceto, preferibilmente rossi, i capperi, i cetriolini le olive e le acciughe. La versione più semplice è quella con la giardiniera che contiene già quasi tutto, ma se poi avete dei sottaceti fatti in casa oppure delle olive taggiasche e volete aggiungere delle acciughe dissalate al momento anzichè sott’olio sarà ancora più buona.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 o 5 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1cavolfiore bianco medio
  • 100 golive denocciolate nere
  • 100 golive denocciolate verdi
  • 2 cucchiaiCapperi sott’aceto
  • 100 gpeperone rosso sott’aceto
  • 100 gCetriolini sottaceto
  • 3 cucchiaiaceto di vino rosso
  • 6 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • 1 fogliaPrezzemolo

Insalata di rinforzo ricetta napoletana – Preparazione

  1. Pulire il cavolo: tagliare le cimette e scartare le parti di gambo troppo grandi , lavarlo e metterlo a lessare in acqua bollente salata per 10 minuti (si deve appena infilare con la forchetta). Scolare il cavolo, disporlo su di un piatto ampio e lasciarlo raffreddare.

  2. In una ciotolina fare una emulsione mescolando olio, aceto e poco prezzemolo tagliato finissimo. Condire il cavolo con un filo di sale e distribuire con cura l’emulsione di olio precedentemente preparata. Disporre sopra la giardiniera sgocciolata, i capperi, il peperone e le acciughe tagliate a pezzetti. Coprire con pellicola e mettere i frigo a riposare per due ore almeno. (Si conserva bene anche per il giorno dopo anzi qualcuno la preferisce perché ritiene che i sapori si distribuiscono meglio.)

  3. Portare in tavola l’insalata di rinforzo ricetta napoletana così bella e colorata e girarla sommariamente solo al momento di servirla. Buon appetito !!!

Note

Ho preparato anche un’altra versione particolare con cavoli multicolore che fa ancora più allegria.

Ti piace la mia ricetta? Metti Mi piace sulla mia pagina di Facebook per non perdere le mie nuove ricette!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.